Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Uno sguardo al peggioramento del fine settimana al centro-nord

Probabile sbandata autunnnale della stagione in corso; prospettive di precipitazioni intense per gran parte del centro-nord.

In primo piano - 7 Agosto 2006, ore 12.03

Dopo vari paurosi tentennamenti, l'estate precipita paurosamente nel baratro di una depressione, peraltro piuttosto profonda per la stagione, che tra sabato e domenica interesserà gran parte dell'Europa centrale e coinvolgerà anche il nostro centro-nord. L'andamento stagionale, già in parte compromesso nei giorni scorsi e in quelli prossimi; andrà incontro ad un'ulteriore recrudescenza proprio in coincidenza del lungo week-end ferragostano. Dai modelli oggi a disposizione non si possono trarre conclusioni precise e convincenti, ma il denominatore comune appare quello di un serio peggioramento e di grandi piogge, soprattutto per parte del nord e del centro. A seguire il maltempo potrebbe, e qui il condizionale è d'obbligo, sfondare nel resto del Mediterraneo e rovinare il Ferragosto a tutti gli italiani; ma c'è la speranza, data da alcuni modelli, che si limiti ad accanirsi solo con parte del nord. La contropartita potrebbe essere una rimonta del caldo africano al centro-sud; ma sui fantasmi del caldo preferiamo non esporci. Cosa accadrà dunque al centro-nord. La depressione in marcia, dall'Europa nord-occidentale verso sud, comincerà ad abbarcciare il nord nella mattina di sabato, quando avremo le prime fitte ed intense piogge, soprattutto su alto Piemonte, Lombardia e nord-est. Tra sabato e domenica la depressione si approfondirà ulteriormente, coinvolgendo nelle sue spire tutto il nord e parte del centro. Saranno piogge intense e rovesci a sfondo temporalesco su tutte queste zone e parte del versante tirrenico. Le zone più a rischio saranno quelle pedemontane di Lombardia, nord-est, Liguria di Levante e alta Toscana, specie in Versilia, dove potremo avere precipitazioni dell'ordine di 50mm in media; ma localmente anche punte di 70-80mm. Seguite i nostri aggiornamenti, perchè alcuni modelli previsionali sono piuttosto contrastati e piccole variazioni nelle disposizioni bariche potrebbero beneficiare o penalizzare ulteriormente alcune zone. Ricordiamo a questo proposito i deficit idrici del nord-ovest, ma anche di molte altre zone del centro-nord.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum