Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una nuova perturbazione in arrivo la prossima settimana, ecco COSA dobbiamo aspettarci

Un sistema nuvoloso di origine atlantica ma in seguito alimentato dalle masse d'aria di provenienza artica, è previsto raggiungere il nostro Paese nel corso della prossima settimana. Tra mercoledì e giovedì ci aspettiamo di nuovo instabilità ed una riduzione delle temperature. Vediamo nel dettaglio la linea di tendenza.

In primo piano - 28 Settembre 2019, ore 17.45

L'ultimo weekend di settembre, nonostante la nuvolosità presente soprattutto al nord, trascorrerà abbastanza tranquilla e le temperature soprattutto al sud, resteranno abbastanza elevate, molto simili agli standard tipici dell'estate. Con l'entrata della prossima settimana, i modelli sembrano confermare un passaggio di instabilità nel periodo compreso tra mercoledì 2 e giovedì 3 ottobre. La nuova fase di tempo instabile sarebbe portata da una circolazione di bassa pressione alimentata dalle masse di aria fredde in arrivo dalla Penisola Scandinava. Stiamo quindi parlando di aria artica in grado di portare un sensibile abbassamento delle temperature sull'Europa centrale e settentrionale. L'arrivo di questa circolazione di bassa pressione sul nostro Paese, porterà alcune nuove precipitazioni ed una riduzione del quadro termico generale soprattutto sui versanti adriatici a partire da mercoledì. Anche il vento è previsto a rinforzare, disponendosi dai quadranti nord-orientali, con rinforzi di Grecale e di Tramontana. Ecco la previsione del modello americano riferita alla mattina di mercoledì:

Per quanto riguarda la distribuzione delle piogge, i maggiori fenomeni sono previsti lungo i versanti adriatici soprattutto tra giovedì e venerdì, i fenomeni saranno in rapida progressione da nord verso sud. Abbiamo una breve finestra temporale in cui qualche temporale potrebbe verificarsi anche sul medio ed alto Tirreno soprattutto nella notte tra martedì e mercoledì. Da segnalare anche l'arrivo della neve nuovamente sulle creste alpine proprio tra mercoledì e giovedì. Ecco una possibile distribuzione della pioggia in ambito italiano nella pioggia nel pomeriggio di mercoledì:

 

Sull'Europa questa nuova perturbazione rappresenta un nuovo passo in avanti verso la stagione autunnale. La sulla Penisola Scandinava potranno verificarsi le prime nevicate a quote pianeggianti della stagione, il primo freddo raggiungerà anche l'Europa orientale e centrale, con valori che potrebbero portarsi vicini allo zero e probabilmente inferiori alle medie del periodo.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum