Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una lontana catastrofica ERUZIONE di un SUPERVULCANO

Circa 800.000 anni fa un enorme eruzione sugli Stati Uniti occidentali potrebbe aver portato ad una delle più intense ere glaciali conosciute!

In primo piano - 13 Marzo 2007, ore 10.15

Una catastrofica eruzione interessò buona parte degli Stati Uniti occidentali 800.000 anni fa, facendo ricadere le proprie ceneri a molte migliaia di chilometri di distanza e inondando l'atmosfera terrestre di polveri che potrebbero aver causato in pochi mesi un drastico crollo delle temperature su scala globale determinando l'inizio di una delle più intense ere glaciali conosciute. I resti della caldera che si formò, larga oltre 30 chilometri, sono ancora chiaramente visibili nella Long Valley, nella California orientale. Ora un gruppo di geologi del Rensselaer Polytechnic Institute è riuscito a identificare i meccanismi che sono stati all'origine dell'esplosione di questo supervulcano, che vengono illustrati sul numero di marzo della rivista Geology Il gruppo del Rensselaer Institute ha dapprima scoperto che dai livelli di titanio presente nei campioni di roccia è possibile risalire alla temperature a cui il quarzo è cristallizzato, mentre dalle differenti forme di cristallizzazione ha potuto concludere che, dopo un prima fase di riempimento della camera magmatica, nell'arco di appena un secolo circa si è avuto un ulteriore afflusso di magma dal mantello, che ha provocato un parziale dissolvimento del quarzo già cristallizzato, sostituito da nuovo quarzo cristallizzato a temperature superiori. Questa "ricarica" della camera magmatica avrebbe tuttavia alterato le proprietà fisiche della struttura del vulcano, portando in breve alla catastrofica esplosione. Questa ricerca, ha osservato David Wark che ha diretto lo studio, potrà aiutare i geologi a comprendere come si comportano i supervulcani, che cosa determina la loro esplosione e, in prospettiva, a permettere un giorno di prevedere possibili eruzioni di questo tipo, con le possibili catastrofiche conseguenze sul clima e sull'evoluzione della vita sulla Terra.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.02: A14 Bologna-Ancona

coda

Code a tratti causa mostra nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Bologna Fiera..…

h 10.01: A11 Firenze-Pisa

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Prato Ovest (Km. 16,8) e Allacciamento..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum