Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una domenica tra instabilità e pause soleggiate

Le precipitazioni saranno più probabili al centro-sud. Pause asciutte e soleggiate interverranno invece al nord.

In primo piano - 17 Aprile 2013, ore 10.21

La terza domenica del mese di aprile regalerà all'Italia un tempo non propriamente ottimale. Colpa di una "goccia fredda", che dopo essere penetrata nel Mediterraneo attraverso la Valle del Rodano, si metterà a gironzolare tra il Tirreno e l''Italia centrale, compromettendo il tempo di alcune regioni italiane.

Si tratterà di un guasto prettamente primaverile, con le precipitazioni che non si presenteranno continue, ma a carattere di rovescio o temporale.

La struttura destabilizzante, dopo aver interessato il nord tra venerdì e sabato, scivolerà lentamente verso le nostre regioni centro-meridionali. Al nord, di conseguenza, si prevede un parziale miglioramento, o quantomeno una riduzione delle aree interessate da precipitazioni.

Entriamo comunque nel dettaglio ed analizziamo la mattinata e il primissimo pomeriggio della giornata festiva.

La circolazione di bassa pressione, in questo frangente, sarà centrata grossomodo sul Lazio.

Ecco il ventaglio di rovesci e temporali che dal versante adriatico colpiranno gran parte delle regioni centrali, assecondando il profilo verticale del vortice.

Rovesci saranno attivi anche sulla Sardegna, sulla Sicilia e le estreme regioni meridionali.

Al nord, a parte qualche piovasco tra il Piemonte, la Lombardia e i settori alpini in genere, il cielo tenderà almeno in parte ad aprirsi, concedendo anche lunghe pause gradevoli.

 

Questa invece è la situazione prevista per il pomeriggio-sera, sempre della giornata di domenica.

Il tempo migliorerà parzialmente anche al centro. Le precipitazioni saranno sempre possibili, ma risulteranno più isolate e meno frequenti rispetto alla mattinata.

Situazione in miglioramento anche sulla Sardegna, mentre al nord gli eventuali piovaschi si arroccheranno in prossimità delle zone montuose, lasciando ampi spazi soleggiati sulle pianure.

Al sud la situazione sarà ancora all'insegna di una moderata instabilità. Temporali saranno presenti al largo della Puglia e nel braccio di mare tra la Campania e la Calabria. Qualche rovescio è atteso anche sulla parte settentrionale della Sicilia.

Le temperature risentiranno fortemente dello stato del tempo. Laddove prevarranno i rovesci, i valori si attesteranno su canoni abbastanza freschi, ma appena il sole si farà vedere, la risalita della colonnina di mercurio sarà abbastanza rapida.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum