Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una comoda falsità, ecco una settimana di catastrofismo sui mezzi d'informazione

Abbiamo raccolto solo alcuni dei titoli apparsi su quotidiani web nel corso della settimana. Appare lampante l'intento che si cela dietro queste litanie tutta immagine e poca sostanza.

In primo piano - 15 Maggio 2009, ore 11.19

Anche se solitamente oltre al peccato si dice anche il peccatore, in questo caso abbiamo evitato di citare le fonti, volendo credere alla buona fede di chi ha elucubrato taluni titoloni e preservarlo dall'eventuale pubblico ludibrio; e poi con la buona fede non c'è peccato. Siete pronti? Ecco il primo scoop: "Se non si agisce subito catastrofe tra 20 anni". Chissà quanti di voi avranno letto in questi giorni su un prestigioso quotidiano nazionale questa vera e propria "Csssandrata". Naturalmente gli ingredienti del minestrone clima sono sempre i soliti ma le conclusioni (che vi risparmiamo) spaziano tra le più fantascientifiche e inimmaginabili perfino a registi di settore come Steven Spielberg. Altra chicca: "Ambiente e clima, fame e siccità se sale la febbre del Pianeta". Questa proposizione è uscita dalla penna di un giornalista che ha raccontato le conclusioni apprese nientemeno che dal recente ultimo G8. L'argomentazione va a braccetto con "Se sale la temperatura gli alberi cesseranno la cattura di CO2". Naturalmente nessuno si è sognato di dire "Se continuiamo a inquinare moriremo tutti di tumore". Forse frase troppo... catastrofica? L'attenzione poi, oltre che agli alberi, si è spostata sugli animali: "I cambiamenti climatici rendono le migrazioni degli uccelli un'odissea" e anche "Clima: cresce la lista degli uccelli in via d'estinzione, 192 le specie a rischio". Ce n'è anche per i mammiferi: "A causa dei cambiamenti climatici anche i mammiferi si spostano verso nord". Strano che non abbiano fatto cenno anche alle migrazioni delle popolazioni extracomunitarie verso il nord del mondo. E poi via a più non posso: "Per 9 scienziati su 10 entro fine secolo 4-5 gradi in più" e anche : "Per colpa dell'uomo il riscaldamento globale è una drammatica certezza". Lasciamo a voi, cari lettori i pareri su talune affermazioni. Non ultimo, ma lo spazio consentitoci non ci permette di andare oltre, si arriva alle catastrofi marine. Eccone alcune: "Pianeta malato, 100 milioni di persone a rischio senza barriere coralline"; non poteva mancare il nostro inflazionato mare Adriatico, sentite queste: " Notizia allarmante: i meteorologi scoprono che l'Adriatico sta crescendo. Di un millimetro l'anno". I meteorologi? A braccetto quest'altro scoop: "Dai coralli dell'Adriatico la testimonianza del riscaldamento globale". Non poteva mancare il nostro e vecchio Artico in disfacimento: "La calotta artica continua a ridursi, ora è sempre più sottile". A tal proposito vi abbiamo mostrato di recente i dati reali e dimostrato la falsita di talune affermazioni. Quanto vi abbiamo proposto non è che uno stralcio delle amenità sull'argomento clima che quotidianamente martella l'opinione pubblica. Come vedete, in una sola settimana, i mezzi di informazione hanno infarcito in modo più o meno subliminale nei cervelli della gente tanta paura e poca verità, anzi una non verità, poca ma (per qualcuno) pur sempre comoda.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.29: SS531 Di Cropalati

incidente

Incidente a 3,652 km prima di Incrocio Caloveto (Km. 11,6) in direzione Incrocio Cropalati - SS17..…

h 13.25: A19 Raccordo Tangenziale Di Palermo

coda incidente

Code, incidente a 178 m prima di Svincolo A19 Palermo-Catania (Km. 5) in direzione Svincolo Paler..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum