Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una bufera di NEVE a Beaumont raccontata da Emile Zolà

Una splendida e drammatica pagina di letteratura tratta dal romanzo "il sogno" di Emile Zolà.

In primo piano - 23 Gennaio 2008, ore 09.45

La neve ed il freddo erano un vero flagello per la popolazione indigente del secolo scorso. Il famoso romanzo di Emile Zola, il sogno, si apre con un chiaro riferimento al terribile inverno del 1860 in Francia e con la descrizione di una tormenta sulla cittadina di Beaumont. Testo originale con traduzione in italiano. Lasciamo parlare l'autore: Le rêve, il sogno Pendant le rude hiver de 1860, l’Oise gela, de grandes neiges couvrirent le plaines de la basse Picardie, et il ne vint surtout une bourrasque du nord-est qui ensevelit presque Beaumont, le jour de la Noël. Durante il duro inverno del 1860 il fiume Oise gelò, abbondanti nevicate coprirono le pianure della bassa Piccardia, e ne derivò soprattutto una burrasca da nord-est che seppellì quasi Beaumont, il giorno di Natale. La neige, s’etant mise à tomber dès le matin, redoubla vers le soir, s’amassa durant toute la nuit. Dans la ville haute, rue des Orfèvres, au bout de laquelle se trouve comme enclavée la façade nord du transept de la cathédrale, elle s’engouffrait, poussée par le vent, et allait battre la porte Sainte-Agnès, l’antique porte romane. Le lendemain, à l’aube, il y en eut là près de trois pieds. La neve, che cadeva sin dal mattino, raddoppiò verso sera e s'accumulò durante tutta la notte. Nella città alta, via degli orafi, in fondo alla quale si trova come incastrata la facciata nord del transetto della cattedrale, la neve precipitava, spinta dal vento e colpiva la porta Sant'Agnese, l'antica porta romana. L'indomani, all'alba, se ne accumularono circa tre piedi. La rue dormait encore, étourdiée par la fête de la veille. Six heures sonnèrent. Dans les ténèbres, que bleuissait la chute lente et entêtée des flocons, seule une forme indécise vivait, une fillette de neuf ans, qui, réfugiée sous les voussures de la porte, avait passé la nuit à grelotter, en s’abritant de son mieux. Elle était vétue de loques, la tête enveloppée d’un lambeau de foulard, les pieds nuds dans de gros souliers d’homme. La via dormiva ancora, stordita dalla festa della vigilia. Suonarono le sei del mattino. Nelle tenebre, che rendevano livida la caduta lenta e testarda dei fiocchi di neve, solo una forma non definita si muoveva, una ragazzina di nove anni che, rifugiata, sotto le fessure della porta, aveva passato la notte a tremare di freddo, riparandosi alla meno peggio. Era vestita di stracci, la testa avvolta in un lembo di foulard, i piedi nudi in grossi zoccoli maschili. Sans doute elle n’avait échoué là qu’après avoir longtemps battu la ville, car elle y était tombée de lassitude. Pour elle, plus personne ni plus rien, l’abandon dernier, la faim qui ronge, le froid qui tue ; et dans sa faiblesse, (...)l’instict de changer de place, de s’enfoncer dans ces vieilles pierres, lorsqu’une rafale faisait tourbilloner la neige. Senza dubbio era approdata in quel luogo solo dopo aver girato per molto tempo la città, ma proprio lì le erano mancate le forze. Per lei, più nessuno e più niente, l'abbandono estremo, la fame che rode, il freddo che uccide, e nalla sua debolezza, l'istinto di cambiare posizione, di insinuarsi tra quelle vecchie pietre, quando una raffica faceva turbinare la neve. Una pagina da meditare...

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

incidente

Entrata chiusa causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Vimercate Nord: Frazione Velasca (K..…

h 08.43: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 6,321 km dopo Svincolo Sp Narni Scalo-Capitone (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum