Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un week-end di sole quasi ovunque

La protezione offerta dall'anticiclone delle Azzorre garantirà ancora una volta un tipo di tempo caratterizzato da pochi annuvolamenti, temperature in linea con la media stagionale e numerose occasioni di tempo soleggiato. Qualche disturbo solo domenica 18 lungo i settori alpini centro-orientali.

In primo piano - 17 Agosto 2013, ore 11.30

L'estate mediterranea continua a rimanere in sella, nonostante di tanto in tanto qualche veloce episodio perturbato riesca a fare breccia nel tessuto anticiclonico portando alcune manifestazioni temporalesche talvolta anche intense. Un nuovo passaggio temporalesco è infatti atteso tra la serata di lunedì 19 e la mattinata di martedì 20 soprattutto lungo i settori adriatici ed in seguito al meridione. Prima di questo momento, una netto rinforzo dell'attività depressionaria sull'angolo europeo nord-occidentale nonchè l'oceano Atlantico settentrionale, determineranno una distensione dell'anticiclone azzorriano sul Mediterraneo centrale garantendo il mantenimento di condizioni atmosferiche votate al tempo stabile. 

Su quali aree del Paese l'atmosfera risulterà più stabile?

Il sole e la stabilità saranno protagoniste indiscusse del tempo atmosferico al centro-sud. Una volta definitivamente esauriti gli effetti del veloce passaggio perturbato che ha attraversato l'Italia tra mercoledì 14 e giovedì 15 agosto, il rinforzo dell'anticiclone sarà infatti particolarmente efficace proprio sui settori italiani centrali e meridionali.

Quali zone del Paese sperimenteranno le condizioni atmosferiche più incerte?

I settori alpini e prealpini della Lombardia orientale, del Veneto e del Friuli saranno le aree che più di tutte potranno risentire di annuvolamenti talvolta organizzati, in grado di sfociare occasionalmente in qualche temporale. Le manifestazioni temporalesche concentrate soprattutto durante le ore serali o notturne, saranno più probabili nella giornata di domani, domenica 18. 

Come si comporteranno le temperature?

La completa mancanza di un cuneo anticiclonico di origine africana, garantirà un profilo termico votato alle temperature sostanzialmente in media col periodo stagionale. L'interruzione della ventilazione settentrionale attesa durante questo fine settimana porterà tuttavia ad un nuovo aumento dell'umidità relativa negli strati prossimi al suolo. Vivremo quindi condizioni di caldo moderato ma che talvolta potrebbe risultare un pò afoso, soprattutto nelle località pianeggianti. 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum