Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un week-end a...CORTINA D'AMPEZZO

Il salotto buono della montagna italiana.

In primo piano - 8 Giugno 2007, ore 10.02

La Regina delle Dolomiti, il "salotto alpino" d’Italia è Cortina d’Ampezzo, cuore geografico e turistico di tutta la montagna veneta e meta di villeggiatura ambita dai turisti di tutto il mondo. Coronata da splendide vette come le Tofane e il Cristallo, Cortina, posta a 1.224 metri d’altitudine, si distende nell’assolata conca ampezzana, raggiungibile da ogni direzione attraverso magnifici passi alpini. La nascita del turismo a Cortina è da far risalire già all'inizio del 1900, quando ancora era austriaca, con l'arrivo dei primi alpinisti. Ma con la Grande Guerra e con l'occupazione da parte delle truppe italiane, i suoi monti diventarono teatro di battaglie delle quali ancora oggi sono visibili alcune testimonianze come il Museo all'Aperto del Piccolo Lagazuoi. Dopo la fine della guerra, negli anni Venti e Trenta la cittadina ampezzana conobbe quello che forse fu il suo periodo di maggior splendore: venne costruita la prima funivia turistica d'Italia, la Cortina-Belvedere, oggi non più in uso, e venne aperta la ferrovia che collegava Cortina a Calalzo di Cadore e a Dobbiaco, chiusa negli anni Sessanta. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, l'evento che ha maggiormente segnato la storia turistica di Cortina sono stati i Giochi Olimpici del 1956, i primi ad essere trasmessi in diretta TV. Cortina è anche stata usata come location per numerose produzioni cinematografiche internazionali a partire dagli anni Sessanta, e fra i film che hanno come sfondo le Pale di San Martino si possono ricordare: Mercoledì delle Ceneri con Elizabeth Taylor e Henry Fonda; La Pantera Rosa con David Niven e Peter Sellers; 007. Solo per i Tuoi Occhi con Roger Moore e Cliffhanger con Sylvester Stallone. Oggi Cortina continua ad essere meta preferita dal turismo d'èlite, anche se molte abitudini sono cambiate e la vita mondana si svolge in gran parte nelle ville o in alcuni locali esclusivi. D’estate l’offerta turistica ha il suo fulcro nella bellezza di queste montagne che consentono infinite possibilità di escursione, con i loro 300 chilometri di sentieri e 56 rifugi. D’inverno la località offre 110 chilometri di piste di discesa e 58 di fondo, oltre ad altri sport invernali come il pattinaggio, lo sleddog, le arrampicate e lo slittino. Ma non sono solo le escursioni a fare di Cortina una delle capitali delle vacanze estive e invernali, infatti la cittadina è anche capitale alpina della cultura e offre in ogni stagione la possibilità di visitare mostre d’arte, incontri letterari e culturali ad altissimo livello ospitati nei musei locali. Presto un referendum deciderà il suo passaggio alla regione Alto Adige-Sudtirol.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum