Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un po' di caldo da giovedì, sabato il picco

Niente di particolamente fastidioso comunque, anzi...

In primo piano - 24 Aprile 2012, ore 09.26

Siamo ad aprile, il mare è ancora freddo, veniamo da una fase di maltempo piuttosto intensa e prolungata, che ha (ri)portato la neve sulle Alpi e su diverse zone dell'Appennino. C'è una risposta calda ad un affondo freddo sull'ovest del Continente. Ne deriva un afflusso di masse d'aria di origine africana che però scorrono su un mare a temperatura più bassa e si umidificano, generando nubi basse o nebbie marittime.

Oltretutto in alta quota questo scorrimento caldo su aria fredda determinerà la formazione di estese stratificazioni e in più laddove l'umidità tenderà a concentrarsi a causa della presenza di rilievi, si formeranno nubi compatte e potrà anche piovigginare.
Insomma, in un simile contesto non sarà facile per la temperatura portarsi rapidamente su valori estivi.

Non basta veder comparire l'isoterma dei +15°C a 1500m per urlare all'estate. Ci sarà un po' di caldo soprattutto tra venerdì e sabato, con qualche punta di 27-28°C, nelle zone interne a clima continentale, per ora il nostro modello non vede nulla di più eclatante.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum