Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un nuovo "Medicane" sul Mediterraneo; i nostri mari restano ancora molto caldi

Una nuova tempesta dalle caratteristiche tropicali sul Mediterraneo: interessati i settori Jonici, a rischio le isole dell'Egeo.

In primo piano - 27 Settembre 2018, ore 17.00

Nelle prossime ore è previsto lo sviluppo di una nuova tempesta a cuore caldo sul Mediterraneo. Lo sviluppo di questa particolare depressione non sarà casuale ma troverà un ambiente ideale alla sua crescita sul mar Jonio. Su questo settore le temperature superficiali dell'acqua oscillano infatti su un valore medio compreso tra +26°C e +26.5°C, ideale quindi allo sviluppo di questi fenomeni che trovano nell'autunno la loro stagione ideale. Alcuni modelli ipotizzano lo sviluppo di intensa ventilazione con picchi del vento paragonabili ad un uragano di categoria 1.

A fornire l'innesco per lo sviluppo della tempesta, una circolazione d'aria più fresca e secca, giusto uno spiffero che raggiunge il mar Jonio proprio in queste ore attraverso un rinforzo della ventilazione settentrionale. Quindi almeno inizialmente la nostra depressione avrà le caratteristiche classiche di un ciclone delle medie latitudini, organizzando attorno a sè alcuni forti temporali ed essendo costituito da una parte fredda ed una parte calda. 

L'occlusione della depressione riuscirà a verificarsi in un tempo straordinariamente breve, al punto che i nuovi temporali appena formati riusciranno a "staccarsi" dalla circolazione fredda dalla quale hanno avuto origine, creando un sistema autonomo che potrà rigenerarsi sul mare sfruttando il solo calore fornito dalle temperature superficiali del Mediterraneo. 

Entro il pomeriggio di venerdì 28 settembre il nostro Medicane sarà ormai diventato realtà. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum