Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un insidioso "ricciolino"

L’aria fredda in arrivo dalla Valle del Rodano ha attivato qualche temporale nella notte su alcune zone del versante Tirrenico.

In primo piano - 30 Novembre 2002, ore 09.43

Un piccolo nucleo di instabilità, pilotato da aria più fresca di origine atlantica, nel corso della notte si è portato dalla Francia in direzione del Mar Ligure. Il suo percorso è stato da NW verso SE e questo ha favorito la penetrazione della suddetta aria fresca direttamente dalla Valle del Rodano verso il Mediterraneo. Questo ha determinato la formazione di un debole minimo sottovento alla catena alpina centrato tra la Corsica e il Mar Ligure e condizioni di moderata instabilità che a partire dalla serata di ieri si sono manifestate su alcuni settori del nord-ovest. Al momento il “perno” di tutta la struttura perturbata è ancora centrato a NW della Corsica. Questo determina il persistere di qualche pioggia su alcune zone della Liguria e del basso Piemonte, segnatamente il cuneese. Il richiamo da E che si manifesta a N del minimo sta producendo una certa nuvolosità anche sul resto del settentrione, con deboli piogge sulle coste venete e sull’alta Lombardia. Al centro sono presenti piogge sulla Sardegna specie sul settore occidentale e settentrionale. L’azione delle correnti instabili meridionali che scorrono ad E della depressione determinano anche qualche temporale sul Lazio, in spostamento verso N. Il meridione d’Italia è ancora alle prese con la perturbazione che ieri è transitata al centro-nord : piogge sono in atto sulla Sicilia orientale, sulla Calabria e sulla Puglia. Sull’Europa occidentale, al momento, è presente un debole promontorio anticiclonico che si estende dalla Penisola Iberica alla Francia. Questo sarà eroso nel corso della giornata di lunedì dall’arrivo di una nuova perturbazione da NW. Intanto anche questa mattina si registrano valori di temperatura molto bassi in Russia, con ben –17° a Mosca. Sull’Europa centrale i valori oscillano tra i 4° e i 6°.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.35: A22 Autostrada Del Brennero

blocco

Tratto chiuso causa rifacimento del manto stradale nel tratto compreso tra Ala Avio (Km. 179,1) e R..…

h 23.32: A10 Genova-Ventimiglia

incidente

Incidente a Celle Ligure (Km. 31,7) in entrata in direzione Ventimiglia dalle 23:28 del 22 set 20..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum