Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un bagno in mare nel week-end? Potrebbe non essere così piacevole...

Gli specchi di mare che circondano l'Italia sono ancora piuttosto freddi. L'entrata in acqua potrebbe non essere molto salutare, se effettuata di colpo o dopo mangiato.

In primo piano - 6 Giugno 2014, ore 14.00

I primi over 30° della stagione diverranno realtà su diverse regioni della nostra Penisola nel prossimo fine settimana.

L'ondata calda in questione si farà maggiormente sentire nelle zone più lontane dal mare, mentre lungo le coste il fiato bollente africano verrà mitigato dagli specchi d'acqua ancora piuttosto freddi.

Non c'è niente da fare: il mare ricorda molto più a lungo (rispetto alla terraferma) i rigori freschi ed instabili che abbiamo avuto nei mesi passati. Di conseguenza non basteranno assolutamente due giornate molto calde per avere un incremento sostanziale delle temperature di superficie.

In poche parole, anche se nel prossimo fine settimana sentirete molto caldo, un bagno in mare potrebbe non rivelarsi una piacevole fonte di refrigerio, ma qualcosa di più potente in grado di scombussolare gli equilibri interni del corpo umano, qualora si tentasse un'entrata rapida in acqua.

I valori termici superficiali saranno attorno a 20-21°, come dimostra la cartina sopra riportata. Considerato che la temperatura interna del nostro corpo è di circa 37°, 17° di sbalzo termico non saranno certamente una passeggiata.

Il consiglio che possiamo darvi è quello di entrare in acqua lentamente; bagnarsi prima le caviglie e i polsi, poi parte del corpo in modo da adeguarsi piano piano alla temperatura del mare. Solo successivamente si potrà tentare l'immersione, ovviamente lontano da eventuali pasti.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum