Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME: week-end salvo ma non proprio per tutti, poi piogge, ma anche caldo

Sabato molto gradevole ovunque, domenica molto calda in Sardegna, calda al sud, nuvolosa al nord-ovest, gradevole altrove. La prossima settimana peggiora al nord e su parte del centro, sole e caldo al sud.

In primo piano - 20 Settembre 2012, ore 12.48

Nella mappa le piogge previste per domenica sulla Liguria per venti da SE.

**Le ultimissime notizie sul fine settimana confermano un sabato molto bello sull'insieme del Paese, un po' caldo al centro-sud e sulle isole, generalmente gradevole altrove.

**La domenica vedrà aria calda affluire sulla Sardegna, portando il termometro localmente over 30°C, ma sul nord-ovest si caricherà di umidità portando annuvolamenti e anche qualche piovasco da stau orografico sull'Appennino ligure, bel tempo sul resto del Paese, punte di caldo anche in Puglia.

Nella carta a fianco l'analisi sinottica prevista per domenica sull'Europa.

**La prossima settimana ecco avanzare un fronte sul settentrione e coinvolgere anche la Toscana e più marginalmente il resto del centro, recando qualche precipitazione nella giornata di lunedì, specie a ridosso dei rilievi.

**Il flusso caldo spingerà ulteriormente a salire i valori termici al sud, che sperimenteranno anche punte superiori ai 30°C.
 
A fianco la previsione per la giornata di lunedì 24 sull'Italia
**L'affondo della saccatura verso levante potrebbe risultare più incisivo da mercoledì 27, quando i fenomeni potrebbero intensificarsi sul settentrione, assumendo anche carattere di forte intensità. La fase instabile potrebbe persistere al nord e al centro sino a domenica 30 settembre, coinvolgendo parzialmente anche il sud, segnatamente la Campania.

**Per i primi di ottobre si fanno diverse ipotesi: la più accreditata vedrebbe una goccia fredda isolarsi al centro-sud dalla saccatura, con prosecuzione della fase instabile, ma con tendenza a miglioramento sul settentrione. Altre invece vedono altri affondi perturbati nell'area mediterranea.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum