Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME: tra venerdì e sabato altri temporali in arrivo

Altra botta temporalesca in arrivo da nord per le Venezie e poi l'Appennino.

In primo piano - 18 Giugno 2015, ore 10.28

Veneto, Friuli, Emilia-Romagna, est Lombardia, saranno le zone che venerdì pomeriggio risentiranno di una nuova scarica di temporali.

Le correnti fresche da nord approfittano in quelle zone di un arco alpino più basso, rispetto ai settori occidentali del nord, dove oltretutto anche la pressione risulterà più elevata. In più andranno a sollevare l'aria umida presente in pianura, che verrà ulteriormente richiamata da una corrente umida al suolo dai quadranti orientali.

Ne scaturiranno così forti temporali tra Garda, Veronese, Vicentino, Trevigiano, Padovano, Veneziano, Udinese, Pordenonese e poi giù anche nel basso Veneto e in serata anche sull'Emilia-Romagna.

I temporali difficilmente si spingeranno ad ovest oltre la bergamasca orientale, mentre potranno colpire Cremonese e Mantovano. Nel frattempo sull'Appennino centrale saranno attive molte celle convettive, esaltate sia dal soleggiamento diurno che dalla penetrazione di aria fresca e secca in quota. I settori più interessati dai temporali potrebbero essere quello toscano ed umbro-marchigiano.

Sabato le correnti da nord insisteranno ancora, spingendo i temporali verso il centro-sud, in particolare lungo la dorsale appenninica, risparmiando solo forse solo alcuni settore dell'Appennino toscano e del nord delle Marche.

Molti temporali potranno sfondare sulle zone pianeggianti adiacenti, arrivando localmente ad interessare la fascia costiera, sia del Tirreno che dell'Adriatico.

Potrebbero essere interessate città come Frosinone, Pescara, L'Aquila, Chieti, Macerata, Perugia, Terni, Rieti, Frosinone, Roma, Viterbo e poi ancora Matera e Potenza, oltre che Cosenza e Catanzaro, meno coinvolte le isole maggiori.
Sempre nel pomeriggio di sabato altri brevi temporali potranno colpire il Friuli Venezia Giulia e parte del Veneto.

Domenica è invece attesa una certa stabilizzazione, anche se in Appennino e su est Alpi saranno ancora possibili brevi temporali pomeridiani.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum