Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime: sempre più probabile un fine settimana BAGNATO in Italia, poi...

Commentiamo insieme l'ultimo run del modello americano...

In primo piano - 29 Marzo 2016, ore 11.46

La depressione che resterà "in parcheggio" per qualche giorno sul Mediterraneo occidentale, inviando aria calda direttamente dal nord africa verso le nostre regioni, tenderà a muoversi verso di noi durante il prossimo week-end.

Nella giornata di venerdì 1 aprile inizierà a dare effetti sul nord-ovest e la Sardegna, mentre tra sabato e domenica sarà in piena azione sull'Italia, con fenomeni piovosi a carattere sparso più frequenti al centro-nord.

La prima mappa ci mostra lo sfondamento dei fenomeni da ovest verso est che avverrà nella giornata di sabato.

Domenica i fenomeni dovrebbero trasferirsi verso levante, interessando il versante adriatico e il meridione, mentre al nord-ovest, sulla Sardegna e sul Tirreno subentreranno schiarite.

A seguire, sempre secondo l'ultimo run del modello americano, l'inizio della settimana prossima potrebbe essere caratterizzato da condizioni di tempo discreto e molto mite, stante il rinforzo temporaneo dell'alta pressione.

La seconda parte della settimana vedrà invece un nuovo peggioramento sull'Italia, stante l'azione contemporanea di aria umida da ovest e piuttosto fredda da nord-est (seconda cartina a lato).

Con questa situazione, le regioni centro-settentrionali rischierebbero un tempo molto instabile con precipitazioni altamente probabili. La situazione sarebbe invece migliore al meridione stante un flusso di correnti calde provenienti dal nord Africa.

Infine, volgendo uno sguardo all'inizio della seconda decade di aprile, si notano ancora condizioni instabili soprattutto al centro-nord ad opera di una vasta zona depressionaria centrata sul nord Europa.

Al meridione si avrebbero invece condizioni migliori, seppur accompagnate da un clima ventoso e non particolarmente mite.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.00: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Svincolo Ss1 Aurelia Per Pisa (Km..…

h 07.59: SS17 Dell'appennino Abruzzese E Appulo-Sannitico

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 27 m dopo Incrocio Ponte Zit..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum