Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME: scenari perturbati, da mercoledì 5 marzo tentativo dell'anticiclone?

Gli ultimi aggiornamenti non chiariscono i dubbi sull'evoluzione da domenica in poi.

In primo piano - 26 Febbraio 2014, ore 11.42

***CONFERMA: le ultime emissioni del modello americano confermano il peggioramento molto netto nella notte tra venerdì e sabato al nord con precipitazioni intense e neve sulle Alpi sino a 700-800m, 800m su nord Appennino.

***CONFERMA: le ultime emissioni del modello americano confermano anche il peggioramento per sabato al centro-sud con veloce passaggio di rovesci e temporali, ma anche nevicate in Appennino attorno ai 1000-1200m.

***MODIFICA: le ultime emissioni del modello americano spostano l'influenza depressionaria con riflessi perturbati al sud e su parte del centro tra domenica e lunedì, mentre il nord e la Toscana dovrebbero restarne fuori, pur sperimentando condizioni di tempo piuttosto freddo, specie nelle Alpi. Sempre per domenica attese nevicate o temporali di neve sull'Appennino meridionale e sull'Appennino centrale del versante adriatico oltre i 700-900m.

***MODIFICA: le ultime emissioni del modello americano lasciano intendere che l'inizio della prossima settimana risulterà ancora instabile al centro-sud ma con tendenza a rapido miglioramento. Successivi fronti si limiteranno ad appoggiarsi alle Alpi producendo brevi nevicate solo sui versanti esteri a causa di una netta rotazione da ovest delle correnti e di un netto rialzo della pressione atmosferica in sede mediterranea con stabilizzazione e mitigazione della temperatura.

***DURATA: le ultime emissioni del modello americano esagerano sull'espansione dell'anticiclone in sede mediterranea con prolungata fase di bel tempo da mercoledì 5 a metà mese, contraddicendo e smentendo in modo poco credibile la previsione di una deriva fredda ed instabile prevista nell'emissione precedente da venerdì 7 in poi. Pur sapendo che molti sarebbero contenti dell'ipotesi anticiclonica, MeteoLive invita a non credere, almeno con i dati e la congiuntura attuale, ad una simile ipotesi. Ci potrà essere qualche giorno di bel tempo, ma non di lunga durata, questo il nostro commento in merito.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum