Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime news: cosa dobbiamo aspettarci?

Tutte le ultimissime notizie in breve.

In primo piano - 11 Luglio 2013, ore 14.14

-Fulmini in spiaggia e sui monti: i consigli di MeteoLive. Se vedete arrivare il nero non aspettate la pioggia per rifugiarvi in un luogo sicuro. Al mare uscire dall'acqua che è un ottimo conduttore di elettricità e non restare fermi impalati sul bagnasciuga, diventereste un facile bersaglio quando un abete isolato sulle cime dei monti. In montagna se siete in mezzo al bosco e sentite tuonare, cercate di trovare presto una buona visuale in una radura per scoprire quale sia la traiettoria di un temporale: un rifugio è un luogo sicuro, ma non rimanete sulla porta ad osservare il diluvio, rimanete all'interno ed aspettate.

-La stabilità tornerà sull'Italia a partire da domenica, sino ad allora continuerà a manifestarsi qualche temporale, specie sulle zone interne del centro e al settentrione, localmente anche in Valpadana. Tra lunedì e mercoledì atteso un rialzo delle temperature, specie al centro-sud.

-Condizioni nuovamente instabili sono attese da giovedì 18 sino a sabato 20 con qualche temporale o rovescio pomeridiano, in particolare al nord e lungo il versante adriatico. Le temperature caleranno di qualche grado.

-Non sono comunque attese temperature eccezionalmente elevate anche a lungo termine. La grande calura africana quest'anno sembra voler rimanere alla larga dal nostro Paese, grazie soprattutto alla presenza e all'estensione verso levante dell'anticiclone delle Azzorre, conseguenza naturale di una spinta abbastanza sostenuta delle correnti occidentali e della positività della quasi biennale oscillazione dei venti nella stratosfera subtropicale.

-Nell'ultima decade di luglio evoluzione ancora da affinare: due le opzioni più probabili.
1 fase calda da domenica 21 a venerdì 26, seguita dal passaggio di un fronte freddo e da conseguenti temporali, specie al nord-est.
2 ancora alternanza di brevi fasi stabili da domenica 21 a martedì 23 luglio, a fasi di instabilità temporalesca tra mercoledì 24 e venerdì 26.

-Autunno instabile ed inverno per 2/3 freddo e generoso in termini di nevicate? Non perdetevi l'aggiornamento di venerdì con le previsioni stagionali.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum