Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME modello americano: dal 2 giugno esplosione dell'estate!

Era nell'aria, anche se l'opzione non è ancora del tutto probabile.

In primo piano - 26 Maggio 2015, ore 12.45

Quando si muove l'anticiclone, quando le mappe si tingono di rosso in modo deciso e smontano tutti i vecchi impianti barici, qualcosa di grosso bolle in pentola. L'avevo scritto sabato 23,
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/ultimissime-primi-di-giugno-virata-verso-sole-e-caldo/50066/
attribuendo un 60-70% di attendibilità a questa opzione
e ricevendo più di una osservazione critica per questo sbilanciamento verso la stabilità.

In realtà sono giorni che i modelli si confrontano e stanno cercando la strada per trasformare in realtà un progetto anticiclonico neppure troppo velato, andando a spezzare i tentativi delle gocce fredde di tuffarsi nel Mediterraneo.

Anche oggi ci sono arrivate le conferme di una rimonta anticiclonica potenzialmente seria, nata da una compartecipazione tra Africa ed Azzorre e con uno scudo protettivo di quelli d'acciaio, non da mattoncini lego, come appariva in qualche recente emissione.

Intendiamoci: l'anticiclone non ha ancora vinto, il cammino dai primi di giugno è ancora costellato di insidie e soprattutto sino ad allora il nord potrà ancora sperimentare condizioni di instabilità che sembrerebbero al momento culminare in sabato 30 maggio e lunedì 1° giugno, ma già il resto d'Italia vivrà molte giornate di sole, caratterizzate già da un po' di caldo.

Seguiremo attentamente l'evolversi della situazione nelle prossime emissioni, ma è chiaro che l'esperienza insegna a non sottovalutare questi sussulti anticiclonici di matrice subtropicale.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum