Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime METEO delle 13: e se all'inizio di febbraio...

Commentiamo insieme l'ultimo run del modello americano...

In primo piano - 24 Gennaio 2018, ore 12.45

Cosa succederà dopo la fase di maltempo che impegnerà il nord, la Sardegna e parte del Tirreno tra giovedì e sabato? Il rinforzo del getto sul nord Europa farà allungare l'alta pressione delle Azzorre verso l'Europa centrale, con inevitabile sprofondamento della depressione in sede nord africana.

L'inizio della settimana prossima sarà quindi caratterizzato da condizioni stabili, solo disturbate da nebbie e foschie sulle pianure, unitamente alle ultime incertezze sulle due Isole Maggiori in via di attenuazione.

Ribadiamo che si tratterà di un'alta pressione a vita molto corta. Già nella giornata di mercoledi 31 gennaio aria fredda di matrice artica piloterà un attivo fronte freddo che taglierà come una lama nel burro l'Europa centro-orientale (seconda mappa).

L'Italia resterà ancora sotto correnti miti occidentali, ma il cambiamento verso il freddo (specie al nord e al centro) potrebbe essere dietro l'angolo.

Secondo l'ultima corsa americana, i primi giorni di febbraio farebbero la felicità di chi ama il freddo e il vero inverno.

Le regioni settentrionali e parte di quelle centrali sarebbero interessate da aria fredda con nevicate anche a bassa quota (al nord quasi sicuramente anche in pianura).

La terza mappa mostra le temperature a 1500 metri attese in Europa per venerdì 2 febbraio. Da notare la lingua gelida in propagazione dalle latitudini del Baltico verso l'Europa centro-occidentale.

Le regioni settentrionali sarebbero interessate marginalmente, così come successivamente le regioni centrali e parte del meridione. Si tratta ovviamente di ipotesi formulate in base all'ultimo aggiornamento modellistico: non sono da prendere alla lettera, ma tracciano un trend che potrebbe essere favorevole a scambi termici inclini al freddo sullo Stivale Italico nella prima parte del mese entrante.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.01: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A28 Portogruaro-Pordenon..…

h 13.00: A14 Bologna-Ancona

coda incidente

Code per 7 km causa incidente nel tratto compreso tra Imola (Km. 50,1) e Faenza (Km. 64,5) in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum