Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME: Meno carbonio in atmosfera? Merito delle nostre foreste!

Un recente studio condotto dal Corpo Forestale dello Stato e dall'Istituto Nazionale di Statistica, dimostra l'ottimo stato di salute delle nostre foreste e la capacità dei boschi di assorbire elevati quantità di carbonio presente in atmosfera.

In primo piano - 15 Giugno 2007, ore 11.25

Purtroppo, come troppo spesso accade, le buone notizie non fanno audience e vengono rapidamente occultate dalle solite campagne allarmistiche sul cambiamento climatico globale, oggi tanto di moda. Ma vi sono notizie che non possono passare inosservate, come quella che giunge dalle aree boschive nazionali. In Italia, è stata recentemente realizzata dal Corpo Forestale dello Stato e dall'Istituto Nazionale di Statistica, un'accurata mappatura delle foreste e dei boschi presenti sul territorio. Dai risultati della ricerca, suddivisa in varie fasi che vanno dalla mappatura aerea, all'analisi boschiva diretta con una dettagliata inventariazione di tutti gli alberi presenti, emerge che più di un terzo della penisola è coperta da foreste: per la precisione 10.467.522 ettari, il 34,7 per cento della superficie nazionale. La massa arborea è di 486.018.500 tonnellate, in grado secondo le stime di trattenere oltre 486 milioni di tonnellate di carbonio. Che valgono, la possibilità di detrarre circa 10,2 milioni di tonnellate di anidride carbonica dal bilancio nazionale delle emissioni: l'11 per cento del totale delle emissioni che il nostro Paese si è impegnato a tagliare. In soldoni, queste foreste dovrebbero farci risparmiare tra 750.000.000 e un miliardo di Euro. Toscana, Piemonte e Lombardia sono le regioni che contribuiscono di più a questo serbatoio di carbonio. Lo studio dimostra in oltre che l'assorbimento di anidride carbonica da parte delle foreste è influenzato in modo decisivo dalle attività dell'uomo. Per esempio, ed è il dato più sorprendente, le tanto bistrattate piogge acide possono paradossalmente fare bene alle foreste, nel caso che si tratti di piogge ricche di azoto. Questo elemento è infatti un potente fertilizzante, e per ogni chilogrammo di azoto che piove sulle foreste come risultato ultimo dell'inquinamento, circa 400 chilogrammi di carbonio in più vengono sequestrati dall'ecosistema. Il che non vuol dire che le piogge all'azoto siano da incoraggiare, chiariscono i ricercatori. Ma ricorda che il cambiamento climatico è un meccanismo complesso, i cui calcoli devono tenere conto di un grande numero di variabili e prevedere sempre un grande margine di errore. Tornando ai nostri boschi e al loro ruolo di depositi di carbonio, secondo Marco Borghetti dell'Università di Potenza, uno degli autori, "per avere foreste efficaci nel sottrarre anidride carbonica all'atmosfera bisogna ridurre la fase di senescenza del bosco, pianificando nei tempi opportuni gli interventi selvicolturali. Così come è importante limitare le lavorazioni del terreno al momento della piantagione degli alberi. O, meglio ancora, adottare metodi selvicolturali che consentano alla foresta di rinnovarsi per via naturale, facendo in modo che quando si taglia un albero vecchio ce ne sia uno giovane pronto a sostituirlo".

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.51: A19 Palermo-Catania

incendio rallentamento

Traffico rallentato, incendio a 6,104 km prima di Svincolo Motta S.Anastasia (Km. 182,2) in entra..…

h 13.50: A4 Milano-Brescia

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Dalmine (Km. 169,8) e Bergamo (Km. 174,5) in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum