Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME: lo Scirocco gioca a mangiarsi la neve padana

Non siamo in Siberia ed è abbastanza naturale che quando le precipitazioni risultino copiose spesso girino in pioggia.

In primo piano - 27 Gennaio 2006, ore 09.46

La spettacolare nevicata che sta colpendo in particolare LOMBARDIA CENTRO-OCCIDENTALE, PIEMONTE CENTRO-ORIENTALE, LIGURIA ed EMILIA, è destinata gradualmente ad essere sostituita dalla pioggia. L'inserimento dello scirocco è partito dalla pianura veneta dove si è frapposto alla Bora e ha trasformato la neve in pioggia facendo contemporaneamente aumentare la temperatura. Il freddo di Trieste dipende sia dalla lontananza del nucleo del maltempo, troppo spostato tra Francia e Spagna per consentire un richiamo sciroccale forte anche sulla Slovenia che avrebbe favorito una Bora calda, invece dal Carso scende ancora aria molto fredda. La penetrazione dell'aria mite dunque avviene all'altezza delle coste romagnole e si diffonde sulla pianura veneta, sul Garda, il Bresciano ma trova un muro sull'ovest della Lombardia, gran parte dell'Emilia, l'est del Piemonte dove resiste tenacemente aria più fredda, che reca nevicate talora abbondantissime. Sulla Liguria poi il contributo della Tramontana scura è notevole e le bufere continueranno ancora per alcune ore, coinvolgendo GENOVA. Sul Piemonte occidentale e la Valle d'Aosta meno neve ma qui non dovrebbero esserci problemi, visto che sono attesi fenomeni sino a domenica e anche se in pianura da domattina sarà pioggia, tranne forse su Torino e Cuneo, sulle montagne olimpiche arriverà neve importante. Sempre un po' ai margini invece la Valle d'Aosta. Stasera comunque lo Scirocco penetrerà sempre più ad ovest e a Bergamo e Milano la neve si trasformerà in pioggia debole. Possibile che resista una sacca fredda sul Piacentino, l'Alessandrino e il Varesotto ma è tutto da verificare. Da domani solo sul Piemonte e le strade di montagna si avranno problemi di circolazione stradale.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum