Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime: dove dove potrebbe nevicare a NATALE?

Cambiamento in vista nei prossimi giorni. Alla luce degli ultimi aggiornamenti cerchiamo di capire dove e quanto nevicherà nella giornata di Natale.

In primo piano - 23 Dicembre 2008, ore 10.15

La danza dei modelli sembra ormai aver imboccato una strada definitiva. Nonostante questo la prognosi risulta ancora rivedibile nei dettagli, quelli che tanto amano i nostri lettori e che noi, come sempre, cerchiamo di individuare e di offrirvi nel modo più chirurgico possibile. Tanto per iniziare i contrasti tra l'aria fredda proveniente al livello del suolo dai quadranti balcanici e quella meno fredda di estrazione mediterranea che si sovrapporrà dai quadranti sud-orientali inizerà a costruire nubi già la notte di Natale. I fenomeni però andranno concretizzandosi lentamente solo nella tarda mattinata, partendo dalle regioni nord-orientali e da quelle centrali. In quelle ore le temperature, non ancora scesa a sufficienza, porteranno le prime precipitazioni sotto forma di pioggia fin verso i 600-700m (nord-est ed Emilia Romagna) e i 700-800m (Umbria, Marche)e infine intorno 800-1000m (Toscana, versante marittimo dell'Appennino Ligure). La sera di Natale i fenomeni si propagheranno al Piemonte, dove si verificherà anche una modesta azione di sbarramento alpino, e alla bassa Lombardia, con la quota neve che scenderà verso i 400-500m. Sul Triveneto l'aria fredda sarà già filtrata e i termometri tenderanno a calare permettendo ai fiocchi di raggiungere quote sempre più modeste, poste intorno ai 300-400m. I fiocchi invece potranno cadere per qualche ora anche sull'Emilia Romagna, a quote prossime alla pianura nonchè, più bagnate, anche sulla costa. Sotto le precipitazioni buona parte del centro, Molise, Puglia e Campania. I fiocchi in questo caso saranno ancora relegati oltre i 500-600m su Umbria e Marche, mentre sulla Toscana e sull'Appennino tra Lazio, Abruzzo e Molise saremo ancora intorno a 900-1000m.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum