Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME: dopo la PIOGGIA, alta pressione in grande spolvero entro fine mese

L'entrata in scena di una circolazione depressionaria sul Mediterraneo, porterà con sè ancora delle precipitazioni concentrate soprattutto sui versanti occidentali e settentrionali del nostro Paese. Poi l'anticiclone in grande spolvero sull'Europa e sul Mediterraneo negli ultimi giorni di marzo.

In primo piano - 23 Marzo 2017, ore 21.30

Situazione attuale: condizioni di tempo INSTABILE caratterizzano le regioni settentrionali, laddove si concentrano gli annuvolamenti più densi che sono spesso accompagnati alla caduta di PIOGGIA che risulta più frequente su Valle d'Aosta, Piemonte e Lombardia. Addensamenti di passaggio anche sulle regioni del medio e basso Tirreno, schiarite più ampie soltanto sul Mezzogiorno. Ventilazione tesa meridionale (Scirocco), valori termici ovunque molto miti. 



In sintesi il tempo previsto sull'Italia sino a domenica 26 marzo: ecco dove pioverà di più e dove ritroveremo schiarite più assolate. 

Ritroviamo in questi giorni una attiva circolazione depressionaria che dalla prossima notte porterà con sè una accentuazione delle precipitazioni che dalla prossima notte saranno diffuse a gran parte delle regioni di nord-ovest. Precipitazioni sparse anche su Sardegna, qualche sgocciolio sul medio versante Tirrenico. La fase piovosa proseguirà anche nella mattinata di domani, venerdì 24 marzo, le precipitazioni andranno però a concentrarsi sempre più sui settori estremi occidentali del nord Italia. 

Ci aspettiamo infine una pausa dei fenomeni tra il pomeriggio di domani e le primissime ore di sabato 25 marzo, poi nuovamente una recrudescenza del maltempo attraverso la distensione di un nuovo corpo nuvoloso pronto a rovinare il sabato sulle regioni del nord e sul medio/alto versante Tirrenico. 

Nel complesso appaiono quindi penalizzate dalla pioggia le regioni affacciate al versante tirrenico, laddove l'influenza instabile portata dalla depressione arroccata in sede iberica si farà sentire in modo più deciso. Schiarite anche ampie in un contesto comunque variabile, faranno invece capolino sulle regioni estreme meridionali e sui versanti adriatici. 

Su questi ultimi settori qualche precipitazione potrebbe manifestarsi segnatamente nella serata su domenica 26 marzo, momento in cui sperimenteremo a livello nazionale una rotazione del vento dai quadranti nord-orientali. 

Focus FINE MESE: ritorna l'anticiclone sul Mediterraneo? 

La fase di tempo instabile che ci sta interessando in questi giorni, sarà destinata ad avere una durata limitata; negli ultimi giorni di marzo appare ormai sempre più probabile il rinforzo di un nuovo vasto anticiclone sull'Europa, con evidenti effetti anche sulle condizioni atmosferiche previste sul Mediterraneo. In questa sede i valori termici, dopo la diminuzione effimera attesa tra domenica e lunedì 27, segneranno una nuova risalita. Farebbero capolino anche banchi di nubi basse lungo la fascia costiera tirrenica e ligure, come da prassi durante la stagione primaverile. 

Uno sguardo ai primi di aprile: spunta dal cilindro l'ipotesi di una nuova perturbazione di derivazione OCEANICA. 

Volgendo lo sguardo a LUNGO TERMINE, potrebbe infine farsi strada una nuova perturbazione sul Mediterraneo, derivante da una vistosa ondulazione che rimetterebbe in gioco masse d'aria fredde di origine polare-marittima in grado di apportare un nuovo cambiamento del tempo (da confermare)

Seguite le news su METEOLIVE.IT


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum