Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo

Cosa bolle in pentola a medio e lungo termine? Proviamo a tracciare una linea di tendenza basata sull'ultimo aggiornamento disponibile del modello europeo. Una breve discussione tra noi ed i nostri lettori per capire le manovre della circolazione atmosferica nel prossimo futuro.

In primo piano - 15 Dicembre 2017, ore 21.40

Una nuova fase di instabilità a carattere freddo fa breccia sul nostro Paese a cavallo tra questo fine settimana e l'esordio della prossima. Ad esserne coinvolte sarebbero soprattutto le nostre regioni orientali e l'area balcanica, laddove si concentrerebbero delle manifestazioni di instabilità a carattere disorganizzato e sporadico. Volgendo lo sguardo su larga scala, monitorando quindi l'attività del nostro Vortice Polare, ritroveremo alle alte latitudini un netto rinforzo delle westerlies occidentali e quindi la ripresa di una forte attività delle depressioni extratropicali. 

Un rinforzo dei venti occidentali sull'Europa: quali conseguenze?

Un Vortice Polare chiuso e compatto si accompagna normalmente ad una forte attività delle depressioni alle alte latitudini. Questo scenario generalmente conduce i paesi dell'Europa meridionale verso scenari anticiclonici. 

Nell'ultima decade dicembrina uno scenario di anticiclone appare quello più probabile, anche se dovrebbe trattarsi di una parentesi limitata allo spazio di pochi giorni. 

In sintesi, cosa dovremo aspettarci sotto Natale?

Le festività natalizie trascorreranno sotto la protezione di una figura altopressoria sull'ovest Europa. Ne sarebbe coinvolto anche il nostro Paese con effetti però più decisi sul tempo delle regioni occidentali. Ancora da valutare un coinvolgimento marginale delle regioni adriatiche e meridionali da parte delle circolazioni fredde nord europee che scivolerebbero sul fianco orientale dell'alta pressione.

Quali sono le prospettive per la fine del mese? 

Spingersi sino al termine di dicembre può essere ancora un azzardo anche se nel complesso appaiono al ribasso le chances di freddo intenso a favore di una circolazione occidentale che potrebbe essere inserita in un contesto depressionario (instabile) così come in contesto anticiclonico (stabile). Per avere una risposta chiara dai modelli occorrerà attendere ancora qualche giorno.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.04: A14 Bologna-Ancona

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Cattolica (Km. 143,9) e Marotta-Mondolfo (Km. 187,9) in entra..…

h 12.03: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code per 1,5 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo S. Giorgio Di Nogaro (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum