Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: un po' di anticiclone in arrivo la prossima settimana?

Una figura di alta pressione dovrebbe riportare un po' di quiete sul Mediterraneo dalla seconda metà della settimana prossima, Ma senza garanzie di durata.

In primo piano - 14 Settembre 2017, ore 22.00

Come da previsione, una figura depressionaria piuttosto complessa, mantiene condizioni atmosferiche INSTABILI su diversi settori del nostro Paese; quest'oggi una intensa ventilazione di Libeccio ha portato accumili di pioggia importanti sui settori dell'appennino tosco emiliano, con accumuli superiori anche ai 100 millimetri, un nuovo episodio di maltempo coinvolgerà nel weekend ormai prossimo, le regioni dell'Italia centrale, con particolare riferimento dei versanti tirrenici, ove si prevedono forti temporali. Con l'arrivo della prossima settimana ecco farsi avanti sul Mediterraneo la parte più fredda della depressione che riporterà la colonnina di mercurio su valori inferiori alla norma al centro ed al sud, ponendo la parola fine all'episodio di calura tardo estiva sulle regioni di Mezzzogiorno.

Da questo punto in avanti il modello europeo vede acquistare forza l'anticiclone delle Azzorre sull'Europa e con esso una parentesi di tempo più stabile che lentamente si farà strada dai settori occidentali europei in direzione del Mediterraneo, laddove si prevedono valori termici in graduale ripresa e qualche giorno di tempo tranquillo. Tutto ciò dovrebbe verificarsi pressappoco nel periodo compreso tra mercoledì 20 e sabato 23 settembre. Entro tale lasso temporale, il modello europeo mette in luce i massimi al suolo dell'alta pressione sull'Europa centrale ed occidentale, ormai isolata dal flusso principale della corrente a getto, ritroveremo la nostra vecchia depressione isolata sulla Penisola Balcanica a portare ancora qualche spunto di instabilità sul Mezzogiorno ed i versanti adriatici. 

LUNGO TERMINE: la svolta che non ti aspetti.

Nelle lunghe distanze previsionali il modello europeo fa gonfiare a dismisura il nostro anticiclone a cavallo tra l'Europa occidentale e l'oceano Atlantico, portando ad un blocco completo delle correnti occidentali. Tuttavia al momento un'ipotesi di questo genere appare quantomeno esagerata. 

Seguite le news su METEOLIVE.IT 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.22: A10 Genova-Ventimiglia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Aeroporto (Km. 2,3) e Allacciamento A7 M..…

h 19.13: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda incidente

Code per 5 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Baggio-Cusago: Via Zurigo-Zona Ind...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum