Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: sul Mediterraneo la stagione prosegue tranquilla ma il nord Europa si raffredda

Verso un rinforzo delle depressioni extratropicali sul nord Europa ma sul Mediterraneo quali conseguenze?

In primo piano - 29 Settembre 2017, ore 21.45

Cos'altro dire che non sia già stato detto sul tempo dei prossimi giorni? Senz'ombra di dubbio l'elemento di primaria importanza sarà costituito dal forte anticiclone previsto sull'Europa meridionale e sul Mediterraneo nella prima settimana di ottobre, una figura altopressoria che riporterà i valori termici nuovamente sopra la norma del periodo e su alcune regioni farà rivivere uno scampolo di estate ormai fuori tempo massimo. A livello di circolazione generale sull'Europa, la linea di tendenza tracciata questa sera dall'aggiornamento del modello europeo, mette in luce una crescente attività delle depressioni extratropicali sul nord Europa.

Spicca all'occhio di noi osservatori, la figura depressionaria che tra sabato 7 e domenica 8 ottobre, andrebbe a stabilire la propria roccaforte sulla Penisola Scandinava, laddove sono previste condizioni molto instabili anche se ancora non particolarmente fredde. Tale circolazione potrebbe nei giorni successivi portare ripercussioni sul tempo delle medie latitudini d'Europa, laddove potrebbero esservi i presupposti per nuove fasi di instabilità portate da una ingerenza di tali correnti anche sul Mediterraneo. 

La linea guida della circolazione atmosferica nella prima metà di ottobre sarà comunque caratterizzata da una generale scarsità di precipitazioni, questa non riguarderà soltanto l'ovest Europa e le regioni settentrionali italiane ma anche il bacino orientale del Mediterraneo. I valori termici nella norma oppure leggermente al di sotto di essa, nessun sblocco della situazione almeno sino al termine della prima decade ottobrina. In seguito, con l'aumento esponenziale del grado di incertezza, tutto è possibile ma rientra nel puro campo delle ipotesi

Approfondimenti su: http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/modello-americano-alla-ricerca-di-un-cambiamento-a-lungo-termine/65711/


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.32: SS131 Carlo Felice

blocco incidente

Chiusura corsia, incidente a 5,712 km prima di Incrocio Variante Di Monastir (Km. 18,9) in direzi..…

h 04.07: SS131 Carlo Felice

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 5,712 km prima di Incrocio Variante Di Monastir (Km. 18,9) in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum