Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: quanto durerà l'anticiclone europeo?

Che cosa sarà in grado di proporci il tempo atmosferico durante la prima decade di settembre? Una risposta può esserci fornita dall'aggiornamento del modello inglese.

In primo piano - 29 Agosto 2014, ore 20.00

Situazione attuale: giornata di tempo buono su gran parte del Paese. Temperature estive hanno caratterizzato sia le regioni del nord che quelle meridionali, tutto questo trova spiegazione nella temporanea distensione di una zona d'alta pressione dall'oceano Atlantico verso il Mediterraneo. I valori di umidità relativa si sono mantenuti abbastanza alti ed abbiamo quindi avuto a che fare con caldo afoso.Più fresco nottetempo e durante il primo mattino sulle valli e su Valpadana, brezze lungo le coste.

Un fine settimana di tempo discreto, poi l'instabilità.

L'ultimo fine settimana di agosto trascorrerà sotto condizioni di tempo abbastanza buono. A garantire uno scampolo d'estate ormai sul finire di agosto, la temporanea distensione di una zona d'alta pressione oceanica la cui presenza sarà garantita proprio dall'avvicinamento di una circolazione depressionaria che lunedì primo settembre darà il via ad una forte fase d'instabilità diretta ai settori centrali e meridionali italiani, con ripercussioni anche al nord-est.

La fase di instabilità portata da questa depressione ci accompagnerà durante i primissimi giorni del nuovo mese, i maggiori effetti andranno concentrandosi lungo i settori adriatici centrali e meridionali, temporali e forte calo termico anche sul medio e basso Tirreno e sulla Sicilia. In questo panorama previsionale, la Sardegna ed i settori nord-occidentali italiani resteranno in ombra, sperimentando un paio di giorni molto ventilati ed un temporaneo calo delle temperature senza precipitazioni degne di nota.

Cosa succederà successivamente?

Spostando il nostro sguardo al cuore vero e proprio di settembre, la zona di alta pressione arroccata sull'ovest del continente potrebbe non avere quella tenacia e quella resistenza così come era vista nelle previsioni relative a ieri, giovedì 28 agosto. Col passare dei giorni l'anticiclone potrebbe ritirarsi gradualmente verso ovest, lasciando scoperti anche i settori occidentali dell'Europa alle discese d'aria fredda provenienti da quadranti settentrionali. Una situazione che potrebbe persino portare ad una nuova fase d'instabilità sulle regioni del nord verso il finire della seconda decade. La previsione necessita tuttavia di numerose conferme, passo dopo passo i modelli sono ancora alla ricerca di una versione previsionale definitiva.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum