Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: nuovamente anticiclone, ma per quanto?

Già a partire dalle prossime ore, un nuovo anticiclone riporterà condizioni atmosferiche estive su tutta l'Italia, con temperature nuovamente in salita. Un cambiamento del tempo forse per i primi di settembre.

In primo piano - 25 Agosto 2015, ore 21.00

Situazione attuale: nella mattinata qualche manifestazione temporalesca si è attardata sulle regioni centrali italiane, miglioramento del tempo diffuso a tutto il Paese soprattutto dalle ore pomeridiane. La ventilazione si è presentata piuttosto attiva, con Maestrale sulle due isole maggiori, Libeccio sul Medio ed alto Tirreno, Scirocco residuo sulle regioni di mezzogiorno. Temperature gradevoli su tutto il nostro territorio con un po' di caldo soltando al meridione, mari generalmente mossi. 

Nuovo anticiclone alla riscossa del Mediterraneo. 

Dopo aver assistito al passaggio di alcuni impulsi di instabilità che sulle regioni settentrionali hanno portato alla luce persino le prime atmosfere autunnali,nei  prossimi giorni la circolazione atmosferica farà marcia indietro, tornando a proporre uno scenario pienamente estivo. Il nuovo innalzamento delle fasce anticicloniche subtropicali porterà ad una nuova distensione dell'alta pressione africana sul Mediterraneo.

Temperature nuovamente in aumento; si consuma l'ultima ondata di calura della stagione estiva 2015. 

Il consolidamento di una nuova heat wave di natura subtropicale africana, riporterà la colonnina di mercurio sino a valori nuovamente elevati, facendo così segnare un nuovo scarto positivo rispetto alla media stagionale. Con tutta probabilità questa situazione andrà persistendo sino al termine di agosto, al momento stimati valori sino +20°C alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) da nord a sud. Alle quote pianeggianti attese nuovamente temperature superiori ai +30°C con clima estivo e tempo stabile. Forse l'ultima VERA occasione di balneazione per le regioni settentrionali.

Uno sguardo alla prima decade di settembre. Cosa ci aspettiamo?

L'alta pressione inizierebbe a mostrare segni di cedimento con l'arrivo dei primissimi giorni di settembre, momento in cui ci aspettiamo una nuova controffensiva instabile portata da una vasta figura di bassa pressione veicolante aria fresca nord-europea. Le prime regioni a risentirne sarebbero quelle settentrionali ma in seguito l'instabilità potrebbe estendersi anche al resto del Paese, portando una nuova sventagliata di temporali ed un calo della temperatura (da confermare).


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum