Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: nuova fase anticiclonica in arrivo sull'Italia ma sino a quando?

Ultime parentesi di instabilità, poi un nuovo anticiclone prenderà possesso della penisola Italiana e del bacino del Mediterraneo, portando con sè alcune giornate di grande soleggiamento e temperature sensibilmente superiori alla media del periodo. Quanto durerà l'alta pressione? Da cosa potrà essere seguita?

In primo piano - 15 Ottobre 2014, ore 20.00

Situazione attuale: condizioni di nuvolosità irregolare hanno oggi interessato diversi settori del Paese. Qualche temporale localmente intenso si è verificato sull'Emilia Romagna, il Veneto e la Toscana, dove purtroppo dobbiamo segnalare nuovi danni. Qualche piovasco anche su Sardegna. Addensamenti nuvolosi di tipo alto hanno prevalso sulle regioni del nord-ovest e sul meridione, senza essere associati a precipitazioni significative. Le temperature sono ancora attestate su valori mediamente superiori alla normalità del periodo, la ventilazione diviene settentrionale sulle regioni del nord, rimane moderata meridionale altrove.

Tregua al maltempo per l'Italia, arriva l'anticiclone.

La pesante situazione di blocking che ha caratterizzato il tempo di queste giornate, ancora porta ripercussioni sulla situazione meteorologica attuale. I temporali in questo caso hanno smesso di accanirsi sulla Liguria per colpire duramente alcune aree della Toscana, dove in queste ore la popolazione deve fare i conti con allagamenti, esondazioni e danni.

Per fortuna lo stato atmosferico calamitoso in cui versa l'Italia in questi giorni sta per volgere al termine; l'espansione di una figura d'alta pressione dal Mediterraneo centro-occidentale in direzione dell'Italia, farà ben presto piazza pulita di nuvolosità e precipitazioni, restituendoci un weekend all'insegna del tempo buono e della generale stabilità atmosferica.

Non farà freddo, la massa d'aria veicolata dall'alta pressione avrà infatti ancora una volta origini subtropicali e tutto questo concorrerà a preservare sull'Italia ed il Mediterraneo un profilo termico superiore alla media del periodo. Nel lasso temporale compreso tra il weekend e l'inizio della prossima settimana, risulterà scarsa o nulla l'influenza portata dalle correnti più fresche di origine settentrionale od orientale.

Solo con l'arrivo di mercoledì 22 ottobre, il graduale trasferimento dell'anticiclone dai settori centrali del Mediterraneo (e quindi anche dall'Italia) verso l'Europa occidentale, potrebbe avviare sul nostro Paese un trend circolatorio relativamente più secco soprattutto sulle regioni settentrionali. Le correnti a livello medio italiano andrebbero infatti disponendosi da nord-ovest, mentre l'anticiclone potrebbe divenire protagonista della penisola Iberica, regalando anche qui dopo le intense e persistenti depressioni di inizio autunno, una fase più decisa di stabilità atmosferica.

Da segnalare inoltre il considerevole raffreddamento dell'aria che interverrà sull'Europa nord-orientale e parte della penisola Scandinava, le cui mosse saranno da valutare con attenzione nel corso dei prossimi aggiornamenti. Spingendo lo sguardo sin verso la terza decade di ottobre, il centro di calcolo europeo mette questa sera in evidenza la possibile discesa di un'impulso d'instabilità dall'oceano Atlantico sin verso il nostro continente. Gli esiti di tale manovra andranno accuratamente verificati nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Previsione in aggiornamento con nuove mappe e commenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.13: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Firenze Scandicci (Km. 3) e Alla..…

h 16.12: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

incidente

Ripristino incidente nel tratto compreso tra Svincolo Montopoli In Val D'arno (Km. 44) e Svincolo P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum