Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: l'inverno nord-atlantico pronto ad entrare in scena

Diamo uno sguardo all'aggiornamento serale del modello europeo ECMWF: l'inverno dovrebbe entrare in modalità "on" dalla festività dell'Immacolata in avanti.

In primo piano - 5 Dicembre 2014, ore 21.00

Situazione attuale: condizioni di tempo instabile ha interessato oggi i settori meridionali del Paese, laddove si sono concentrate le precipitazioni maggiori, anche a sfondo temporalesco. Un intenso temporale legato dal contrasto con l'aria più fresca in arrivo da ovest, ha interessato oggi pomeriggio la Sicilia. Temporali anche su Calabria, Campania e Lazio, in forma più sporadica anche sulla Toscana. Sul resto del Paese hanno prevalso annuvolamenti sparsi. Ventilazione orientale e temperature fresche sulle regioni settentrionali, un po' più tiepido altrove, con ventilazione occidentale sulla Sardegna e sull'ovest Sicilia, meridionale sui settori jonici.

Aria fredda nord-atlantica farà ben presto capolino sul nostro stivale.

Tende gradualmente ad esaurirsi la circolazione ciclonica che ha tenuto sotto scacco l'intero stivale italiano per molte giornate consecutivamente. Sul bacino del Mediterraneo persisterà ancora un paio di giorni "il residuo" di quella che è stata una circolazione ciclonica apportatrice di grande maltempo nel periodo a cavallo tra la fine di novembre e l'inizio di dicembre. In questo caso il muro divisorio tra la vecchia circolazione e quella futura di estrazione nord-atlantica non prevede l'intervento di alcuna parentesi d'alta pressione e tempo stabile. In buona sostanza sarà proprio la "voragine" barica già ampliamente collaudata e radicata sull'Europa meridionale a favorire l'ingresso dell'aria fredda nord-atlantica sul bacino del Mediterraneo.

Il primo sistema perturbato che introdurrà aria fredda di origine polare, è previsto far breccia sul nostro Paese tra il giorno dell'Immacolata (lunedì 8) e martedì 9 dicembre, apportando un sensibile ricambio d'aria ed una nuova sventagliata di precipitazioni. La neve è prevista cadere sino a bassa quota sulle regioni settentrionali, specie nella parte finale della fase instabile, quando i bianchi fiocchi potrebbero spingersi sino a quote prossime la pianura. Rovesci e temporali anche al centro ed al sud, con quota neve collocata tra i 700 ed i 1200 metri.

Una relativa fase di tregua viene poi evidenziata dal centro di calcolo europeo tra mercoledì 10 e venerdì 12 dicembre, momento nel quale la blanda interferenza anticiclonica in arrivo dall'Europa occidentale, determinerebbe una temporanea ristabilizzazione delle condizioni atmosferiche sull'Italia, associate ad un addolcimento delle temperature.
Con l'arrivo del fine settimana, sabato 13 - domenica 14, un nuovo sistema perturbato farebbe breccia sul nostro Paese, presentando questa volta una traiettoria di ingresso più occidentale e quindi potenzialmente in grado di apportare una cumulata precipitativa maggiore a scapito però di una minore quantità d'aria fredda in ingresso. La neve cadrebbe comunque a quote abbastanza basse sulle regioni del nord (specie l'angolo nord-occidentale) mentre il richiamo umido e mite meridionale si farebbe sentire al centro-sud, pur senza portare valori termici particolarmente eclatanti.

L'ultimo pannello di questo aggiornamento propone una certa tendenza al trasferimento delle vorticita' dai settori nord-atlantici alla penisola Scandinava e forse i paesi dell'est Europa, con conseguente aumento della pressione sul comparto atlantico orientale. (previsione da confermare)


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum