Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: l'anticiclone sul Mediterraneo anche nel mese di luglio, ma...

CONFERMATA la previsione di anticiclone anche per la mensilità di luglio 2016, almeno nella sua prima decade; vediamo nel dettaglio come potrebbe svolgersi la prima decade del mese estivo per antonomasia.

In primo piano - 27 Giugno 2016, ore 21.30

Situazione attuale: il passaggio di un impulso instabile veicolante aria fresca oceanica, ha determinato anche quest'oggi manifestazioni sparse di instabilità che hanno interessato soprattutto i settori orientali del nostro Paese. Altrove tempo buono, con soleggiamento abbondante soprattutto lungo i versanti del medio e dell'alto Tirreno, mentre qualche addensamento cirriforme si è attardato al Mezzogiorno. Valori termici in calo un po' ovunque rispetto alle scorse giornate, l'onda calda africana si ritira infatti dal nostro territorio, lasciando il posto all'incedere della ventilazione di Libeccio e Maestrale che soffia attiva soprattutto sui bacini occidentali

L'anticiclone conquista la nostra penisola. 

Il tempo atmosferico previsto in Italia nel corso della settimana, sarà caratterizzato dalla presenza di una zona d'alta pressione dalle origini oceaniche, quest'ultima ci terrà compagnia almeno sino ai primi giorni di luglio. L'estensione di questo anticiclone sul nostro territorio trova risposta nel periodo stagionale che determina una fisiologica risalita delle fasce anticicloniche subtropicali a ricoprire una parte d'Europa. Un secondo fattore determinante è rappresentato da una forte attività depressionaria alle latitudini settentrionali del nostro continente, sufficientemente intensa da portare alla distensione dell'alta pressione sul bacino del Mediterraneo, accompagnata da una circolazione abbastanza attiva dei venti che garantisce l'assenza di valori intensi di caldo ed un'atmosfera estiva più che gradevole. 

Ancora disturbi al settentrione. 

Nonostante tutto, le regioni del nord dovranno ancora fare i conti col transito di alcuni veloci "disturbi" che potranno determinare manifestazioni sparse di instabilità a carattere temporalesco. Tali disturbi dovrebbero manifestarsi soprattutto tra giovedì 30 giugno e venerdì primo luglio, privilegiando i settori alpini e prealpini ma potendo espandersi anche nelle zone di pianura adiacenti (soprattutto giovedì).

LUNGO TERMINE: instabilità o anticiclone?

Sull'andamento della circolazione atmosferica europea nella prima decade di luglio, le prime proiezioni in nostro possesso mettono in risalto un quadro previsionale ancora poco preciso; l'esordio della mensilità estiva per antonomasia, sembrerebbe avviarsi un po' in sordina, sotto la protezione dell'alta pressione delle Azzorre. Tuttavia col passare dei giorni crescerebbe l'ingerenza calda africana che, soprattutto sulle regioni centro-meridionali, porterebbe un'escalation graduale delle temperature sino a valori di caldo intenso

Ancora incerto il ruolo svolto dalle regioni settentrionali; in questo panorama previsionale potrebbe addirittura scapparci il transito di una perturbazione indirizzata proprio al nostro settentrione tra mercoledì 6 e giovedì 7 luglio.

Previsione OVVIAMENTE da confermare.

Seguite gli aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.33: A26 Genova-Gravellona Toce

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Arona (Km. 165,5) e Svincolo Ss33 Del Sempione (Km. 197,1) in..…

h 03.18: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Bologna Borgo Panigale (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum