Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: l'anticiclone in sella sullo stivale italico

Un breve aggiornamento sugli "umori" del modello europeo in questo venerdì di fine luglio.

In primo piano - 31 Luglio 2015, ore 21.00

Situazione attuale: dopo i temporali accorsi ieri sulle regioni del nord, quest'oggi abbiamo avuto un miglioramento delle condizioni atmosferiche su quasi tutto il Paese. Qualche focolaio temporalesco pomeridiano soltanto sui settori centrali dell'Appennino, senza particolari conseguenze. Calura intensa soprattutto al centro ed al sud, più ventilato e meno caldo al nord. 

Gli ultimi disturbi, poi l'anticiclone.

Nella giornata di domani, sabato primo agosto 2015, ci attendiamo il passaggio di un nuovo impulso di instabilità che in queste ore sta portando numerosi temporali sui settori occidentali europei (Penisola Iberica). Nel suo progredire verso oriente, la depressione andrà tuttavia in contro ad un processo di parziale frontolisi, presentandosi sul Mediterraneo centrale e sull'Italia come un'impulso disorganizzato che sarà in grado di recare temporali sparsi, senza una particolare organizzazione. I settori più colpiti potrebbero essere quelli della Liguria di Levante e della Toscana. Rapido ripristino delle condizioni anticicloniche già da domenica 2 agosto. 

Diverse giornate in compagnia dell'onda calda subtropicale. 

L'inizio della prossima settimana porterà con sè un rapido aumento del campo geopotenziale sul Mediterraneo, sui settori europei centrali e soprattutto orientali. Ci troveremo dinanzi ad una nuova, potente rimonta dell'alta pressione africana che sarà in grado di coinvolgere un po' tutti i nostri settori, riportando caldo intenso sia nelle zone interne, sia lungo le coste. Per molti giorni consecutivi lo stivale verrà nuovamente avvolto dalla ragguardevole isoterma di +20°C alla quota di 850hpa, facendo classificare questa fase di calura come INTENSA. 

Come prepararsi ad affrontare la nuova ondata di calore. 

Le raccomandazioni sono sempre le stesse; cercare di evitare le ore centrali della giornata e, per le aree lungo le coste, attenzione anche agli orari tardo pomeridiani e serali che solitamente coincidono con le condizioni termice più afose. Bere tanta acqua, seguire una dieta ipocalorica basata sull'assunzione di frutta e verdura fresche, che aiutano l'organismo a mantenere una buona idratazione, con un'importante apporto di vitamine. Se andate al mare, evitare le ore centrali del giorno, usare filtri protettivi in caso di pelli particolarmente sensibili. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.29: SS3bis Bis tiberina (e45)

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Madonnucc..…

h 22.26: SS12 Dell'abetone E Del Brennero

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Fine Vari..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum