Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: in rotta verso una fase instabile ARTICA?

Nei prossimi giorni un po' d'aria fredda in arrivo sulle regioni del nord, poi largo spazio alle correnti moderatamente instabili nord-atlantiche, in attesa di una fase artica all'esordio della terza decade del mese?

In primo piano - 11 Gennaio 2018, ore 21.45

Nell'immediato futuro, il nostro Paese tornerà ad essere interessato da una circolazione d'aria moderatamente fredda artico continentale. Tra domenica e lunedì, ad esserne interessate sarebbero principalmente le regioni settentrionali e marginalmente quelle centrali adriatiche. Trattasi di un raffreddamento transitorio, portato dal travaso dell'aria fredda che ben presto raggiungerà la Penisola Balcanica, riversandosi in piccola misura anche sul Mediterraneo.

Già a partire da lunedì, una nuova circolazione scalpiterà sull'Europa, laddove un ramo attivo della corrente a getto polare, rimetterà in gioco correnti instabili nord-atlantiche. Con tale circolazione, nel periodo a cavallo tra martedì 16 e venerdì 19 gennaio, vi sarà un via vai continuo di nuvolosità che soltanto occasionalmente potrà dispensare qualche precipitazione lungo i versanti esposti, in genere quelli occidentali

A livello generale europeo, gli elementi messi in gioco comprenderanno la presenza di una figura d'alta pressione distesa dall'oceano Atlantico alla Penisola Iberica, il flusso di correnti instabili nord-atlantiche sarà indirizzato principalmente ai settori dell'Europa centrale, mentre più ad est resterà ancora l'opposizione di una figura anticiclonica che contribuirà ad un certo raffreddamento del continente euroasiatico. 

A cavallo tra il termine della seconda e l'esordio della terza decade di gennaio, il modello europeo, così come anche l'analisi proposta dalla controparte americana, mette in luce un periodo di freddo ed instabilità a carattere prettamente invernale. L'Europa tornerebbe a fare i conti con una circolazione di tipo artico, con tempo freddo e ventoso. Tale evoluzione viene evidenziata anche dalle relative medie Ensemble, ma avranno bisogno di conferme nei prossimi giorni. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.41: A1 Roma-Napoli

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Colleferro (Km. 592,5) e Anagni - Fiuggi (Km..…

h 02.32: A56 Tangenziale Di Napoli

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Camaldoli (Km. 14,7) e Secondigliano-Raccordo Capodichino (Km. 20,5..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum