Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: grande CALURA al meridione, rischio PIOGGIA al nord

Nei prossimi giorni ancora diverse manifestazioni d'instabilità a spasso per l'Italia, ne saranno interessate soprattutto le regioni del medio e basso versante Tirrenico, comprese ovviamente le due isole maggiori. Non mancheranno precipitazioni occasionali nemmeno al nord. Nell'ultima settimana di ottobre nuova ripresa delle temperature con l'incognita della pioggia al nord.

In primo piano - 18 Ottobre 2016, ore 21.35

Situazione attuale: una modesta perturbazione attraversa in queste ore i settori centro-meridionali dello stivale, laddove registriamo alcune precipitazioni ed anche alcuni temporali soprattutto sulla parte meridionale della Sardegna. Rovesci sparsi anche sull'alto Tirreno mentre ampie schiarite sono presenti al nord, in un contesto abbastanza secco. Ventilazione moderata a regime ciclonico, valori termici miti su tutto il Paese, con picchi ancora "quasi" estivi all'estremo sud. 

Una circolazione ciclonica sui settori centrali d'Europa: ecco le conseguenze sul nostro Paese.

Aria fredda di origine continentale torna ad affluire sull'Europa, andando a costituire linfa vitale ad una circolazione depressionaria posta ai livelli superiori dell'atmosfera. Nei prossimi giorni tale depressione presenterà il proprio perno sui settori centrali del nostro continente, coinvolgendo in maniera decisa anche il nostro Paese. Non prevediamo tuttavia il transito di alcun sistema nuvoloso realmente organizzato ma soltanto impulsi instabili che, a fasi alterne, colpiranno settori circoscritti del nostro Paese. La circolazione a livello locale risulterà di tipo occidentale, così facendo le precipitazioni si concentreranno soprattutto lungo i versanti tirrenici. 

In ordine cronologico possiamo distinguere ben TRE passaggi nel corso di questa settimana;

- il primo nella giornata di domani, mercoledì 19 ottobre, porterà rovesci e qualche isolato temporale sulla Liguria e poi sul nord-est Italiano.

- Il secondo passaggio impegnerà i cieli delle estreme regioni meridionali giovedì 20 ottobre.

- Il terzo che potrebbe a conti fatti rivelarsi quello più organizzato, interesserà il centro ed il sud Italia venerdì 21 ottobre, con fenomeni concentrati soprattutto su Sardegna meridionale, Sicilia, Calabria, Campania. 

In questo lasso temporale il quadro delle temperature subirà una generale flessione al nord, stazionaria al centro e soprattutto al sud, con valori miti. 

Medio e LUNGO termine: accesso libero allo Scirocco?

Nel periodo compreso tra domenica 23 e mercoledì 26 ottobre, lo sprofondamento di una figura vistosa di BASSA pressione tra la Penisola Iberica ed il Marocco, innescherà sul Mediterraneo centrale un richiamo di correnti caldo-umide di Scirocco che investiranno in pieno anche il nostro Paese. Al centro ed al sud per una manciata di giorni la temperatura tornerebbe ad essere estiva, al nord potrebbero subentrare episodi marginali di instabilità anche a sfondo temporalesco ma inseriti in un contesto comunque molto mite

Nelle ultimissime battute d'ottobre, una perturbazione potrebbe infine attraversare il nostro territorio italiano portando una nuova sventagliata di precipitazioni ed un calo modesto della temperatura. 

Da confermare.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.06: A14 Diramazione Per Ravenna

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Allacciamento A14 Bologna-Taranto e Svincolo Lug..…

h 05.04: SS131 Carlo Felice

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 2,47 km prima di Incrocio Macomer - SS129 Bis Trasversale Sarda (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum