Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: giorni d'estate in arrivo sull'Italia?

Le correnti fresche e perturbate oceaniche, mostreranno nei prossimi giorni sempre più difficoltà ad entrare in modo deciso sul nostro Paese, tutto merito dell'innalzamento delle fasce anticicloniche subtropicali che confineranno l'influenza delle depressioni un po' più a nord. Sul nostro stivale si riaprono quindi le speranze di un recupero almeno parziale della stagione. Ecco che cosa potrebbe succedere entro i prossimi 10 giorni.

In primo piano - 4 Agosto 2014, ore 19.30

Situazione attuale: un'area anticiclonica distesa dal Mediterraneo occidentale all'Italia, regala una giornata di tempo buono su quasi tutto lo stivale. La colonnina di mercurio si è portata sino a valori di caldo moderato, accompagnati da livelli piuttosto alti di umidità relativa, soprattutto lungo le coste tirreniche e la Valpadana. Alcuni settori del settentrione, ancora una volta lambiti dalla presenza di una circolazione più instabile appena al di là delle Alpi, hanno assistito nuovamente a qualche episodio temporalesco concentrato soprattutto sul Alpi, Prealpi e zone d'alta pianura.

Agosto 2014: l'ultima chance dell'estate mediterranea.

Durante questa prima metà di agosto, l'estate fatta di sole e caldo, proverà almeno in parte a rimettere in sesto una stagione che sinora è stata pesantemente influenzata dall'instabilità. Durante queste settimane infatti, frequenti circolazioni di bassa pressione hanno fatto breccia sul bacino del Mediterraneo, rinnovando diverse occasioni d'avere forti temporali.

L'instabilità fatta di fresco ed instabilità tenderà così a restare confinata su latitudini sempre più elevate, interessando quasi esclusivamente i settori settentrionali del Paese, con particolare riferimento alle aree alpine e prealpine, mentre sul resto dello stivale regnerebbe il solleone.

La distensione dell'alta pressione sull'Italia non sarebbe frutto di una combinazione casuale di eventi, ma troverebbe risposta in un provvidenziale innalzamento delle fasce anticicloniche subtropicali legate alla cella di Hadley, responsabile assieme ad altri fattori, al corretto svolgersi dell'estate alle medie latitudini. Questo innalzamento sarebbe circoscritto entro lo spazio di pochi gradi di latitudine nord, tuttavia più che sufficienti a rendere gli anticicloni incisivi quanto basta da occupare in modo più netto anche il nostro territorio.

Spingendo il nostro sguardo al medio termine, quindi nel periodo compreso tra sabato 9 agosto e lunedì 11, la vasta circolazione ciclonica posizionata sull'Europa occidentale, tenderebbe ad avanzare un po' verso il Mediterraneo, arrivando così a lambire le regioni settentrionali italiane, con particolare riferimento ai settori occidentali, Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia. Su questo angolo di Paese tornerebbero quindi a farsi vedere alcune manifestazioni temporalesche. Nel frattempo il resto dello stivale seguiterebbe a sperimentare condizioni di tempo buono con caldo in aumento, stante il richiamo d'aria calda in sede prefrontale innescato dalla depressione.

Qualche temporale più organizzato potrebbe intervenire al nord tra martedì 12 e mercoledì 13, quando un ramo della corrente a getto trasporterebbe con sè, un fronte freddo di origine oceanica. In questo caso tuttavia, l'intero affondo perturbato transiterebbe seguendo una traiettoria decisamente più settentrionale rispetto a quanto si è verificato nel mese di luglio. I fenomeni di instabilità sarebbero quindi relegati al solo nord Italia, con particolare riferimento all'area alpina, prealpina ed i settori di pianura posti a nord del fiume Po.

Sul rimanente territorio italiano il passaggio della perturbazione si manifesterebbe soprattutto con una rotazione della ventilazione da Scirocco a Libeccio / Maestrale, venti apportatori di refrigerio ma in questo caso accompagnati da cieli sereni.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum