Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: fase PERTURBATA in vista per lo stivale, vediamo DOVE

Una circolazione d'aria molto instabile tornerà ad interessare il nostro Paese a partire dalla seconda metà della settimana; in sintesi ecco quali sono le novità messe in luce dal nuovo aggiornamento del modello europeo.

In primo piano - 4 Settembre 2017, ore 21.30

Entro le prossime 36 ore, dovremo aspettarci un ultimissimo colpo di coda dell'estate, sotto un profilo delle temperature che farà segnare un nuovo rialzo in concomitanza col passaggio di un veloce promontorio mobile di alta pressione. L'evoluzione successiva riporterà invece una nuova ingerenza delle masse d'aria instabili sul Mediterraneo, dovremo aspettarci un incremento dell'instabilità a sfondo temporalesco sui bacini centrali e settentrionali tirrenici, con rovesci di pioggia ed isolati temporali che andranno a manifestarsi su Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, coinvolgendo occasionalmente i settori marittimi.

Trattasi delle modeste conseguenze portate da un passaggio d'instabilità altrettanto modesto che tuttavia farà da apripista all'evoluzione pronosticata per il periodo successivo, nella quale ritroveremo una vasta depressione oceanica alimentata dalle masse d'aria fredda di origine canadese. Il modello europeo mette in luce un primo passaggio perturbato indirizzato ai settori centrali europei tra sabato 9 settembre e domenica 10, rovesci e temporali torneranno a farsi vedere sulle regioni del centro e del nord Italia, poi una sfuriata di Libeccio a chiudere questo passaggio, anticipandone uno successivo nella giornata di lunedì 11 settembre

Anche in questo frangente una veloce sfuriata di instabilità sull Liguria levantina, la Toscana, il Lazio e le regioni di nord-est, poi nuovamente il Libeccio ed una probabile mareggiata in vista per i bacini occidentali e le coste della Versilia. 

A livello sinottico generale, il tempo atmosferico d'Europa sarà letteralmente "alla mercè" di una vasta e complessa figura depressionaria che andrà a collocare il proprio perno sui settori settentrionali europei. Ne deriverà una fase atmosferica dinamica, con frequenti passaggi d'instabilità prevalentemente diretti alle regioni dell'Italia settentrionale ma con riflessi anche sul tempo previsto al centro ed al sud Italia. Assetto termico nella norma, circolazione dei venti prevalentemente occidentale con rinforzi sul Tirreno e sulla Sardegna. 

In attesa di buone news. 

Seguite gli aggiornamenti su METEOLIVE.IT


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.58: A22 Autostrada Del Brennero

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Nogarole Rocca (Km. 243,7) e Rov..…

h 10.57: A4 Brescia-Padova

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Interconnessione A21 (Km. 223,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum