Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: dopo la calura al sud, una depressione a spasso per il Mediterraneo

Una figura vistosa di bassa pressione governa il tempo atmosferico dei settori occidentali d'europa, interessando anche le nostre regioni settentrionali. A partire dal prossimo weekend la sopraccitata depressione isolerà un cut-off sui settori centrali d'Europa e del Mediterraneo con molta instabilità in arrivo anche per il nostro Paese. Uno sguardo anche a lungo termine con l'anticiclone delle Azzorre che proverà in ogni modo a portare un po' di "pace" ristabilendo condizioni più vicine ai canoni dell'estate mediterranea nei suoi risvolti più stabili e quieti.

In primo piano - 15 Giugno 2016, ore 21.15

Situazione attuale: la rimonta dell'anticiclone africano porta quest'oggi una risalita piuttosto sensibile della temperatura sulle regioni centrali e soprattutto meridionali del nostro Paese. Fresco e ventilato al settentrione, con alcune manifestazioni temporalesche confinate ai settori alpini e prealpini. Nuvolosità di passaggio anche lungo le coste tirreniche centrali e settentrionali senza alcuna particolare conseguenza. Da segnalare anche i mari molto mossi su medio ed alto Tirreno causato dal Libeccio molto forte. 

Braccio di ferro "Africa-Oceano" in onda sui nostri schermi: ecco le conseguenze.

Una circolazione piuttosto vistosa di bassa pressione prende campo quest'oggi sui settori occidentali del nostro continente; la possiamo osservare anche dalle immagini satellitari a nostra disposizione che mostrano l'ovest Europa alle prese con un vero e proprio "turbine" di nubi "ciottolate" che fanno capo ad un minimo di bassa pressione centrato sui settori meridionali del Regno Unito. 

Le regioni settentrionali ne risultano in parte coinvolte, sperimentando condizioni sparse di instabilità concentrate soprattutto su Alpi, Prealpi e settori di pianura posti a nord del fiume Po.

Sarà però la giornata di domani, giovedì 16 giugno a presentare sul conto le manifestazioni più forti di instabilità di cui abbiamo discusso dettagliatamente nell'articolo del tardo pomeriggio. 

Al centro ed al sud il forte richiamo di correnti meridionali innescato dalla depressione stessa, favorisce qui un forte aumento della temperatura che si porta sino a valori di grande calura. Soprattutto domani, giovedì 16 giugno, potrà qui essere superata la soglia fatidica dei +40°C, facendo così classificare questa ondata di calura come FORTE

Medio termine: una depressione a spasso per il Mediterraneo.

Volgendo lo sguardo al prossimo weekend (sabato 18 - domenica 19) e poi all'inizio della prossima settimana, la nostra depressione attualmente arroccata ai settori occidentali d'Europa, troverà modo di concentrare i propri effetti proprio sul nostro Paese. Il rinforzo dell'anticiclone delle Azzorre sull'oceano Atlantico spingerà infatti la figura ciclonica verso i settori centrali d'Europa, nel contempo facendola evolvere in un "cut-off", cioè un minimo chiuso di bassa pressione che presumibilmente, dovrebbe porre il proprio perno sui bacini settentrionali del Mediterraneo (centro-nord Italia). 

Tale situazione porterà principalmente due conseguenze: l'interruzione dell'ondata di caldo al centro-sud, l'estensione dell'instabilità non soltanto su limitati settori del nord ma su gran parte del nostro Paese. 

Lungo termine: l'anticiclone delle Azzorre sull'Europa? 

Volgendo infine lo sguardo all'ultima settimana di giugno, l'anticiclone oceanico proverebbe almeno in parte ad arginare la discesa degli impulsi instabili sul bacino centrale del Mediterraneo ma con risultati sempre incerti.

Seguite gli aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.27: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Viale Certosa e Svincolo Di Cormano (Km. 131,9) in direzione Br..…

h 09.27: SS62 Della Cisa

allagamento blocco

Strada chiusa al traffico causa allagamento nel tratto compreso tra Incrocio Sorbolo (Km. 127,8) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum