Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: caldo in arrivo ma poi nuovamente l'instabilità?

Superata l'attuale fase di instabilità che ancora influenza lo stato del tempo dell'intero stivale italiano, l'alta pressione tenderà in seguito a prendere possesso dei settori centrali ed occidentali di Europa e Mediterraneo già a partire da venerdì 6 giugno. Una fase di tempo stabile e caldo che consentirà le prime vere giornate dal sapore estivo, destinate tuttavia ad avere una breve durata. L'anticiclone in breve tempo tenderà a migrare con i propri massimi sui settori nord-occidentali europei, sul Mediterraneo esso sarà sopraffatto dall'avvicinamento di nuove masse d'aria fresche ed instabili, questa volta di provenienza nord-orientale.

In primo piano - 2 Giugno 2014, ore 19.30

Situazione attuale: L'Europa ed il bacino del Mediterraneo risultano attualmente interessati da una vasta zona di pressioni mediamente livellate che determinano il persistere di annuvolamenti ed instabilità. Aria fresca alle quote superiori accentua i moti turbolenti dell'atmosfera che ancora per qualche giorno potranno sfociare in rovesci e temporali concentrati soprattutto durante le ore pomeridiane e serali. In questo frangente le temperature sono rimaste attestate su valori lontani dal caldo e dall'afa. Durante la sera e le ore notturne è ancora necessario indossare giacche leggere oppure felpe, mentre caldo appena moderato ha interessato segnatamente le ore centrali del giorno nonchè le ore pomeridiane, soprattutto nelle zone dove l'irraggiamento solare ha prevalso sulla copertura nuvolosa.

Ma sino a quando durerà?

Cosa succederà nei prossimi due-tre giorni?

L'attuale fase atmosferica caratterizzata da tempo fresco ed instabile, tenderà gradualmente ad attenuarsi, favorendo col passare dei giorni schiarite sempre più decise ed un graduale aumento delle temperature. L'instabilità tenderà a concentrarsi nei settori interni, sino ad esaurirsi del tutto entro il prossimo week-end.

Fase di alta pressione con temperature in aumento prevista da venerdì 6 in avanti:


Una zona di alta pressione tenderà ad interessare l'Europa e l'Italia a partire dal prossimo fine settimana. Con tutta probabilità questo anticiclone sarà responsabile della prima seria ondata di calore della stagione estiva 2014, portando i valori termici diffusamente sopra i 30°C su molte delle aree interne del Paese. Saremo infatti alle prese con un cuneo anticiclonico di origine nord-africana, trascinato sino alle nostre latitudini dall'isolamento di una zona depressionaria nei settori occidentali europei.

Caldo ed anticiciclone a partire da sabato 7 giugno sino almeno martedì 10: durante questo lasso temporale l'Italia verrà interessata da un'onda termica portata dalla presenza dell'alta pressione africana protesa ai settori centrali di Europa e Mediterraneo. In questo frangente le temperature sono previste in graduale aumento da sud a nord, con temperature che andranno attestandosi su valori piuttosto caldi. 

In seguito potrebbe esserci un ritorno dell'instabilità?


Superata la prima vera ondata di calore dell'estate 2014, il tempo atmosferico potrebbe riservare delle nuove parentesi di instabilità legate allo scivolamento di masse d'aria fresca dai quadranti orientali europei verso l'Italia ed i settori centrali del continente. Aria fresca che andrebbe ravvivando l'instabilità a carattere sparso. In questo frangente i temporali sarebbero presenti soprattutto durante le ore pomeridiane nelle aree montuose e sulle pianure, più rari lungo le coste.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum