Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime della sera: appuntamento con la PIOGGIA fissato al prossimo weekend

La linea di tendenza calcolata dalla previsione del modello europeo, CONFERMA l'arrivo di una fase instabile di natura piovosa sull'Italia tra sabato 4 e lunedì 6 novembre. Ecco nel dettaglio la previsione.

In primo piano - 31 Ottobre 2017, ore 21.00

Si accorciano le distanze inerenti al prossimo passaggio perturbato messo in luce dai modelli nel primo fine settimana di novembre; a livello sinottico ritroveremo già entro venerdì 3, una saccatura disposta col proprio asse sui settori occidentali d'Europa, laddove è prevista una diminuzione abbastanza consistente della pressione che scatenerà sul bacino centrale del Mediterraneo un richiamo di venti caldo-umidi di Scirocco. Le temperature torneranno ad aumentare di qualche grado soprattutto al centro ed al sud, portandosi superiori alla soglia dei +20°C, tra sabato e domenica sono previsti picchi sino +23°C/+25°C su Palermo. 

Questa ventilazione di Scirocco avrà conseguenze piovose per gli abitanti delle regioni SETTENTRIONALI, laddove sull'angolo di nord-ovest, le precipitazioni si faranno vedere già sabato 4 novembre, per poi estendersi al nord-est e su parte del centro Italia domenica 5 novembre, la giornata nel complesso più perturbata. Tra lunedì 6 e martedì 7 un po' di instabilità si manifesterà anche sul Mezzogiorno, mentre soprattutto al nord si farà sentire una riduzione della temperatura portata dall'entrata in scena di una ventilazione settentrionale. 

Un modesto rinforzo anticiclonico si farà sentire non prima di mercoledì 8 novembre, anche se la ripresa delle temperature non arriverà più a proporre i valori raggiunti in quest'ultimo scorcio di ottobre. A livello generale, la circolazione emisferica continuerà ad essere influenzata da un Vortice Polare chiuso e compatto e pertanto poco suscettibile a nuove fasi di tempo perturbato indirizzate alla fascia delle medie latitudini europee. 

Nel frattempo le regioni settentrionali vedranno allentata la morsa della siccità, potendo tirare un sospiro di sollievo. 

Seguite le news su METEOLIVE.IT


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum