Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME dal modello americano

Analizziamo l'ultimo run del modello americano.

In primo piano - 10 Giugno 2016, ore 13.00

Pronti per una domenica all'insegna dell'instabilità atmosferica? Già sabato i primi temporali si faranno notare su alcune zone del nord, segnatamente Alpi, Prealpi e alta pianura, stante il transito della coda di un fronte perturbato diretto principalmente sull'Europa centrale.

Domenica, la struttura instabile veleggerà verso il centro Italia, mossa da correnti abbastanza fresche dai quadranti nord-occidentali (prima mappa). Di conseguenza, quasi tutto il nostro Paese avrà condizioni di instabilità con rovesci e temporali sparsi, alternati ad occhiate di sole.

Andrà meglio sulle due Isole Maggiori e sulle estreme regioni meridionali, che probabilmente non verranno interessate da fenomeni.

Anche l'ultima corsa del modello americano conferma l'intensa ondata di caldo che prenderà piede nella giornata di giovedì al centro-sud. (seconda mappa).

Notate lo sprofondamento della saccatura verso la Penisola Iberica che richiamerà aria molto calda di provenienza nord africana.

Solo le regioni settentrionali verranno interessate da qualche temporale che impegnerà segnatamente le Alpi e le zone dell'alta pianura.

La medesima situazione si presenterà sull'Italia e sul Mediterraneo anche nella giornata di venerdì 17. In questo frangente al meridione si avranno temperature molto elevate.

Tra sabato 18 e domenica 19 giugno (terza mappa) è previsto lo sfondamento della saccatura sul centro-nord del nostro Paese, con temporali anche intensi.

L'ondata di caldo tenderà a spostare il raggio d'azione verso la Grecia e l'Albania, liberando gradualmente il centro-sud dalle grinfie della canicola.

 

 

 

Volgendo lo sguardo al lunghissimo termine, si prospetta un'invasione dell'alta pressione da ovest, con generale ristabilimento delle condizioni meteo collegato ad un nuovo aumento termico.

 

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.14: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Incisa - Reggello (Km..…

h 08.13: Roma Via delle Vigne Nuove

incidente rallentamento

Incidente, traffico rallentato nel tratto compreso tra Via Giovanni Conti e Via Capraia in direzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum