Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME dal modello americano

Ecco il responso dell'ultimo run del modello americano

In primo piano - 8 Giugno 2016, ore 13.00

Cosa bolle in pentola nell'ultimo run del modello americano? Tanto per cominciare viene confermato un fine settimana instabile sulla nostra Penisola, a causa del transito di una perturbazione a carattere temporalesco.

Sabato verrà interessato essenzialmente il settentrione e parte della Toscana, mentre domenica tuoni e fulmini scivoleranno verso le regioni centrali, interessando parzialmente anche il meridione peninsulare.

La prima parte della settimana prossima vedrà prevalere sulla nostra Penisola un flusso di correnti da nord-ovest, coadiuvato dalla spalla anticiclonica azzorriana presente sull'Europa occidentale.

La presenza di una blanda depressione sul meridione d'Italia causerà ancora temporali su diverse regioni del centro-sud e parte del nord (seconda mappa), il tutto accompagnato da una condizione termica tutt'altro che calda.

Eccoci allo spinoso braccio di ferro di metà mese.

Per giovedì 16 giugno (terza cartina), la nuova corsa del modello americano conferma un'ondata di caldo abbastanza intensa al centro-sud, a seguito dello sprofondamento di una saccatura sui settori occidentali del Continente.

Il nord non verrà però interessato da questo abbraccio stabilizzante e avrà ancora condizioni instabili con temporali sparsi specie sulle Alpi.

Lo sfondamento della saccatura sull'Italia avverrà durante il terzo fine settimana del mese, come ci mostra la quarta mappa.

In questo frangente il settentrione sarà interessato da piogge e temporali in trasferimento verso il meridione nella giornata di lunedì 20 giugno.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.57: A14 Bologna-Ancona

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Faenza (Km. 64,5) e Pesaro-Urbino (Km. 155,9) in entrambe le..…

h 17.57: Milano Via Francesco Melzi D'Eril

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Via Cesare Cesariano…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum