Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME dal modello americano: confermata la RAFFICA di TEMPORALI tra giovedì e venerdì...

Commentiamo, come di consueto, l'ultimo run del modello americano...

In primo piano - 17 Maggio 2016, ore 13.02

I temporali ci prendono gusto, mettendo radici sulla nostra Penisola.

Dopo i fenomeni anche intensi dello scorso week-end e i colpi di tuono di inizio settimana in Appennino, la natura ci confezionerà un'altra "bomba" temporalesca che attraverserà tutta l'Italia da nord a sud.

La nuova corsa del modello di oltreoceano piazza la struttura instabile in prossimità del Mar Ligure tra il pomeriggio e la serata di giovedì 19 maggio (prima mappa).

Con questa situazione il settentrione e l'alto Tirreno non avranno scampo e si ritroveranno tra le grinfie di temporali localmente forti.

Ce ne sarà per tutti: se giovedì verrà messo sotto torchio il centro-nord, venerdì 20 sarà la volta del centro-sud, specie i settori peninsulari; anche qui saranno possibili temporali intensi e localmente accompagnati da grandine (seconda mappa).

Al nord e sul Tirreno l'intervento di correnti più secche settentrionali imporrà un miglioramento e un generale aumento delle temperature massime, specie al nord-ovest.

 

Dopo un sabato abbastanza buono sull'Italia, domenica 22 maggio (terza mappa) la nuova corsa modellistica conferma un insidioso cavo d'onda al settentrione con rischio di veloci, ma intensi temporali in marcia da ovest verso est.

Lunedi 23 l'instabilità potrebbe estendersi alle regioni centrali e a parte del meridione, anche qui tramite l'attivazione di rovesci temporaleschi, associati ad un calo delle temperature massime.

 

Tra martedì 24 e venerdì 27 maggio il settentrione si troverà ai margini di una circolazione di aria instabile che si mostrerà più attiva sull'Europa centrale.Il centro-sud avrà invece condizioni di bel tempo stante un primo allungo dell'alta pressione verso il Bel Paese.

Secondo l'ultimo run del modello americano, l'anticiclone potrebbe uscire allo scoperto in maniera franca sull'Italia durante l'ultimo fine settimana di maggio, portando bel tempo e temperature a connotazione estiva su tutto il nostro Paese (quarta mappa).

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.38: SS7 Bis Di Terra Di Lavoro

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 4,576 km prima di Incrocio Nola A30 Ce-Sa - Sgc Nola-Domitio (Km. 50,3)..…

h 10.37: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3) e Vasto Sud (Km. 454,6) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum