Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime dal cielo! E' arrivata la cometa McNaught; sarà visibile per qualche giorno ad OCCHIO NUDO!

Da oggi sino al week-end è possibile osservare ad occhio nudo la cometa McNaught al tramonto! La Cometa, piuttosto luminosa ma molto vicina al Sole, sarà visibile per pochi giorni, quindi non perdete l'occasione per osservarla dal "vivo"!

In primo piano - 11 Gennaio 2007, ore 14.21

Non capita tutti i giorni di poter ammirare una cometa luminosa ad occhio nudo. Sono trascorsi quasi 10 anno dal mitico incontro con la luminossisima Hale-Bopp, scoperta il 23 luglio 1995 da due astrofili statunitensi, Alan Hale e Thomas Bopp. Certo quel tipo di eventi è piuttosto raro, considerando le notevoli dimensioni del corpo celeste che sfiorava i 40km di diametro e l'elevata altezza sull'orizzonte; un vero mostro del cielo! Ma ecco che si prepara un'altro possibile evento storico: una nuova grande cometa all'orizzonte! Dalle ultime notizie la Cometa potrebbe riservare gradite sorprese considerando che transitando molto vicina alla nostra Stella potrebbe incrementare incredibilmente la sua luminosità per l'effetto del vento solare, e recentemente si presume che possa addirittura disintegrarsi causando un enorme bagliore visibile anche di giorno! A partire da oggi, 10 gennaio 2007, la Cometa McNaught o per gli esperti anche C/2006 P1, sarà ben visibile all'orizzonte e lo spettacolo che offrirà potrebbe essere affascinante se mantiene le promesse di luminosità che ora sembra garantire. Scoperta il 7 agosto scorso dall'astronomo australiano Robert McNaught esaminando delle astrofotografie scattate dal Siding Observatory del New South Wales, l'astro dovrebbe arrivare a circa 25 milioni di chilometri dal Sole venerdì 12 gennaio: sarà allora che la sua brillantezza potrebbe accendersi in modo particolare. Le previsioni stimano una magnitudine compresa tra -1 e -6, vale a dire una luminosità che potrebbe risultare più intensa di quella di Venere. Attualmente la sua magnitudine è stimata tra la -2.5 e -3, quasi come Venere, e mostra una coda che raggiunge i 3° di lunghezza; tuttavia, se dovesse davvero raggiungere magnitudini negative significative, si potrebbe tentare di osservarla anche in pieno giorno, come si fa con Venere. Per cercare di vederla occorre quindi stare in una zona elevata o con l'orizzonte completamente libero, subito dopo il tramonto osservando in direzione della nostra Stella, quindi a w-sw e sperare che non ci sia foschia o nebbia sull'orizzonte facendo però molta attenzione a non puntare il Sole specialmente se si prevede di osservare l'oggetto con un binocolo o telescopio prima del tramonto, considerando che la cosa potrebbe provocare DANNI PERMANENTI ALLA VISTA! La Cometa risulta visibile al binocolo verso le 16:40 come un piccolo punto di luce soffusa, ma data la scarsa trasparenza dell'aria nei bassi strati sarà difficilmente osservabile ad occhio nudo. Alle 17:10, in seguito al drastico calo di luminosità del cielo si può tentare l'osservazione, magari individuandola prima con un binocolo ed in seguito ad occhio nudo almeno sino alle 17:40, quando l'oggetto si avvierà al tramonto. Considerando che le condizioni del tempo risulteranno ottimali su gran parte d'Italia e le temperature gradevoli anche in quota, l'osservazione dell'evento potrebbe essere un'occasione per ammirare Saturno il "pianeta degli anelli" e le bellissime costellazioni invernali. Quindi buona osservazione a tutti e a presto!

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum