Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultima decade di giugno: il modello americano vede CALDO

Ultima decade di giugno all'insegna del caldo? Per ora questa ipotesi resta possibile.

In primo piano - 13 Giugno 2014, ore 10.22

Regge ancora la tendenza al caldo inquadrata dal modello americano per l'ultima decade di giugno.

Quest'oggi emergono alcune crepe nel ventaglio modellistico che la rete ci propone, ( http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/caldo-nell-ultima-decade-del-mese-il-modello-canadese-non-ci-sta-/46456/) tuttavia il numero delle corse alternative partorite dal modello di oltre oceano presenta una sostanziale conferma di quanto detto sopra.

La cartina che vedete rappresenta il run di controllo del modello americano. In pratica si tratta del run alternativo più aurtorevole partorito dall'elaborato, ovviamente dopo l'ufficiale

La previsione valida per la giornata di martedì 24 giugno propende per una situazione stabile e calda sulla nostra Penisola. Notate la lacuna barica ad ovest del Portogallo che farà da volano all'alta pressione africana in espansione verso l'Italia e l'Europa centrale.

Se questa previsione andasse in porto, il mese di giugno potrebbe chiudere in bellezza proponendo una situazione estiva a tutti gli effetti sulla nostra Penisola.

Nei prossimi giorni continueremo a seguire l'evoluzione di tutti i modelli, cercando di capire quale linea tendenziale si rivelerà più credibile.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum