Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

UDINE: che caldo e che secco questo maggio

Capoluogo friulano costantemente al caldo come nel 1976.

In primo piano - 20 Maggio 2009, ore 09.30

Da 33 anni in città, e in provincia, non si registrava un caldo del genere. E’ infatti dal maggio del 1976, periodo che ai friulani evoca tragici ricordi, che non si ripetevano, per intensità e durata, tante giornate con temperature sopra la media. Ieri, ad esempio, la colonnina del mercurio è arrivata fino a 31 gradi. Come ricordano gli esperti dell’Osmer-Arpa, prendendo in esame le prime due decadi del mese, con un valore medio di temperature massime registrate pari a 25 gradi (ben quattro in più rispetto ai valori normali!), questo maggio 2009 sta per sfiorare il record assoluto, appunto, del 1976 (quando più di qualcuno, tra l’altro, mise erroneamente in relazione il gran caldo con il forte sisma che sconvolse la provincia)., Ma se per le temperature, anche per i picchi massimi, siamo solo vicini al record, quello che è certo, invece, è che in fatto di precipitazioni, il mese di maggio in Friuli non è mai stato così asciutto. Se anche oggi non pioverà (come pare), e oltretutto in modo abbondante (fatto ancor più improbabile), i 5 millimetri di pioggia registrati resteranno negli annali come un primato (negativo) assoluto. Il record opposto, quello legato alla massima piovosità, si era registrato invece nel 1991 (anno anche più freddo, con temperature medie non superiori ai 12 gradi). In quell’anno si registrarono ben 254 millimetri di pioggia. Sul fronte della calura, oltre alle cifre record del 1976, anche il 2003 fu un anno difficilmente dimenticabile, con medie parecchio elevate, di fatto l’”assaggio” di quella che poi fu l’estate più rovente di sempre. Altro discorso meritano invece i cosiddetti “picchi massimi” delle temperature registrate nelle varie giornate. In queste prime due decadi, il record è stato toccato ieri con 31 gradi e nei prossimi giorni si potrebbe arrivare a 32. Ma anche in questo caso non si tratta di un primato assoluto, visto che nel 1997 si sono rilevati 33,3 gradi centigradi (nella giornata del 14) e il vero record (relativo a tutto maggio) è invece quello dei 33,6 gradi toccati il 29 maggio sia del 2005 sia del 2008. «Ma se per gli ultimi dieci giorni del mese - precisa il previsore Osmer-Arpa Arturo Pucillo - le temperature oltre i 30 gradi non sono certo una novità di rilievo, quello che fa invece notizia sono le temperature elevate anche nella prima quindicina. Del tutto particolare poi è la temperatura elevata dell’acqua del mare (che ha raggiunto già i 21 gradi, quattro gradi in più alla media mensile abituale), come pure la quasi mancanza di pioggia». Per ora comunque non c’è nessun allarme siccità. «Con tutte le precipitazioni - continua Pucillo - che si sono registrate quest’inverno, e questo inizio di primavera, le falde sono decisamente piene». Impossibile invece sapere se questo gran caldo di maggio prelude a un’altrettanto torrida estate. «Già non possiamo dire - conclude l’esperto Osmer-Arpa - che tempo farà la prossima settimana, figuriamoci fra un mese o due! L’unica cosa certa è che farà caldo fino a venerdì. Poi arriverà, forse, una breve perturbazione. Di più davvero non si può dire».

Autore : Dal Messaggero Veneto

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.41: SS17 Dell'appennino Abruzzese E Appulo-Sannitico

blocco

Tratto chiuso causa corsa ciclistica nel tratto compreso tra Incrocio Stazione Di S.Massimo (Km. 20..…

h 15.40: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum