Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto sulle nevicate di sabato e domenica al nord-ovest

Nuovo intenso peggioramento invernale sulle nostre regioni settentrionali nel prossimo week-end. Questa volta la neve arriverà abbondante fino in pianura soprattutto al nord-ovest. Accumuli di tutto rispetto in montagna ma spessori presunti fino a 10-15 centimetri possibili perfino a Milano e Torino. Ecco un primo quadro della situazione.

In primo piano - 17 Gennaio 2013, ore 11.30

 Il freddo e la neve arrivano sempre da lontano. Facendo un'istantanea attuale, possiamo notare sul settore meridionale della Groenlandia un vasto nucleo di aria molto fredda in procinto di prendere il largo verso l'Atlantico settentrionale con traiettoria appena a sud dell'Islanda. Durante il suo percorso, verrà a trovarsi stretto tra la morsa di un campo anticiclonico anomalo sulla regione scandinava a nord, e quello invece normale delle Azzorre che spinge da sud.

Ne risulterà uno stretching dell'onda depressionaria che causerà una deviazione del nucleo freddo verso il Regno Unito (venerdì) con prosecuzione verso il Mediterraneo occidentale via Carcassona e Provenza (sabato). Una volta giunto sul Mare Nostrum la struttura depressionaria subirà un rapido approfondimento e dunque un rallentamento del gorgo nuvoloso che insisterà quindi sull'Italia almeno fino a lunedì 21.

Questo il quadro generale, scendiamo ora un po' più nel dettaglio, per quanto ci possa concedere una diagnosi a 48 ore di distanza: tema principale è sicuramente l'estesa nevicata attesa fino in pianura sulle regioni di nord-ovest. La perturbazione infatti avrà il compito si separare l'aria fredda polare marittima precedentemente affluita da quella più mite temperata marittima in risalita dal Mediterraneo ma con recenti orgini nord-africane.

Capite subito il forte salto termico che darà luogo a precipitazioni copiose ma anche il rischio che la neve possa rapidamente trasformarsi in pioggia sotto i colpi dello Scirocco. Una prima cronologia vedrà dunque la neve iniziare a cadere dalla tarda mattinata di sabato in Piemonte, Valle d'Aosta e Liguria. Target quote: pianure in Piemonte, 500-600 metri in Valle d'Aosta, 600-700 metri in Liguria. Imbiancate Torino e Aosta.

Nelle ore centrali neve in estensione anche alla Lombardia fino in pianura (imbiancata Milano), ma nei fondovalle più settentrionali sopra i 400-500 metri.Neve anche sulla pianura emiliana (nuovamente imbiancata Piacenza, spruzzata a Bologna). Nel pomeriggio ancora neve al nord-ovest ma con limite in progressivo rialzo a quote montane in Liguria. Neve anche sul Triveneto, inizialmente fin verso i 300-400 metri, poi in graduale risalita verso gli 800-1000 metri nel corso della sera-notte ad eccezione dei fondovalle alpini, dove il limite si manterrà mediamente intorno a 400-600 metri.

Domenica mattina ancora neve in pianura sul Piemonte e intorno a 600-700 metri in Valle d'Aosta. Neve residua fino in pianura sull'ovest della Lombardia, intorno a 1000-1200 metri sul settore orientale, oltre i 1200-1400 sul comparto ligure, fino a 1500 su Triveneto ed in Emilia. Su quest'ultima regione si noti il rischio di allagamenti e piene per via della rapida fusione del consistente manto nevoso presente in pianura.

A seguire breve pausa poi un secondo corpo nuvoloso darà luogo in serata ad una nuova intensificazione delle precipitazioni su tutto il nord ma in pianura sarà pioggia. La neve infatti si arroccherà sempre più verso la montagna, resistendo probabilmente a quote medio-basse solo sul Piemonte, regione che avrà senzaltro l'occasione per riscattare il lungo periodo di astinenza da neve imposto fin qui dall'inverno.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.22: TG-BO Tangenziale Di Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo 7 Bologna Centro-V.Stalingrado (Km. 14,9) e Svincolo 7 B..…

h 16.22: Roma Via Alfonsine

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Via di Mezzocammino e Via Cristoforo Co..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum