Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto sul TEMPO della prossima settimana e per il Ponte!

Italia divisa termicamente, poi anche un peggioramento intenso.

In primo piano - 16 Aprile 2016, ore 08.44

Si noti qui a fianco il notevole calo pressorio previsto sull'Italia da venerdì 22 in poi con associate precipitazioni.
Lunedì mattina
sull'estremo nord-est si avvertiranno gli ultimi effetti del passaggio del fronte freddo domenica con qualche rovescio o spruzzata di neve in montagna.

Sempre tra lunedì e mercoledì aria fresca interverrà da est al nord e sul medio Adriatico abbassando di qualche grado le temperature e favorendo modesti annuvolamenti, che renderanno però le giornate non sempre soleggiate e solo relativamente miti.

Sul medio Tirreno e sulle due isole maggiori invece tale flusso non si avvertirà e l'azione dell'anticiclone africano detterà legge con le sue temperature estive: specie su Sardegna, Sicilia, Calabria, Campania e Lazio le temperature potrebbero portarsi anche al di sopra dei 30°C nelle ore diurne.

Le due masse d'aria differenti che saranno presenti sul nostro territorio non verranno a contatto e da esse non deriverà alcun peggioramento del tempo.

Un cambiamento interverrà invece da venerdì 22 quando una saccatura sfonderà da ovest determinando i primi rovesci o temporali sulle regioni di nord-ovest e le centrali tirreniche, estendendosi per sabato 23 a gran parte del centro-nord.
Le temperature caleranno di alcuni gradi.

Nel frattempo tra domenica 24 e lunedi 25 una massa d'aria fredda abbraccerà Scandinavia e centro Europa, sfondando in parte a sud delle Alpi e generando una depressione al suolo al nord, foriera di abbondanti precipitazioni, che coinvolgeranno anche il centro e marginalmente il meridione. Le temperature caleranno ulteriormente.

Solo da martedì 26 si avrà una tregua ma non ancora non si è in grado di capire se la massa d'aria fredda in discesa dal nord Europa lascerà spazio a correnti occidentali, oppure proverà ancora ad inserirsi nel Mediterraneo, rinnovando le condizioni di instabilità e le basse temperature.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.49: A4 Brescia-Padova

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Agrate (Km. 147,9) e Interconnessione A21 (Km. 223,5) in entram..…

h 02.45: A9 Lainate-Chiasso

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Allacciamento A8 Milano-Varese (Km. 10,7) e Svincolo Di Lomazzo (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum