Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto sul possibile GUASTO di lunedì!

Dopo giornate discrete caratterizzate da temperature miti e da una moderata ventilazione occidentale, si prospetta un guasto del tempo a partire dalla serata di domenica.

In primo piano - 27 Giugno 2007, ore 10.38

E' in atto un cambio della circolazione sull'area mediterranea, causato da una profonda depressione centrata sul nord Europa che tende a sospingere flussi di correnti atlantiche verso il sud del Continente. L'aria relativamente fresca proveniente dai quadranti nord-occidentali, tende a riportare le temperature su valori più miti su gran parte del Paese sospingendo l'alta africana verso i settori sud-orientali mediterranei. Sull'onda delle correnti occidentali, l'Anticiclone delle Azzorre potrebbe inserirsi sui settori mediterranei occidentali portando il bel tempo su gran parte della nostra Penisola, mentre flussi più instabili scorrendo a nord dell'arco alpino potrebbero coinvolgere marginalmente il settentrione dove non si eslcude la possibilità di qualche temporale, specie nella giornata di venerdì. Dopo una breve pausa con un sabato discreto su gran parte della Penisola, da domenica una saccatura atlantica potrebbe inserirsi sulla Francia, convogliando masse di aria umida verso le nostre regioni settentrionali. Al momento la traiettoria della saccatura è piuttosto incerta, ma non escludiamo l'ipotesi di un affondo più deciso sul Mediterraneo occidentale, con la formazione di un possibile minimo di bassa pressione sull'area tirrenica. Si prospetta quindi un moderato peggioramento temporalesco a partire dal nord e alto Tirtreno nella giornata di lunedì per poi propagarsi sulle regioni centrali tra martedì e mercoledì con fenomeni localmente intensi e una sensibile flessione termica. Dalle ultime proiezioni dei modelli la fase temporalesca non dovrebbe protrarsi a lungo, ma i fenomeni potrebbero risultare particolarmente intensi, con colpi di vento e possibili forti grandinate.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum