Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto quello che vorresti sapere sulle NEVICATE delle prossime 48 ore: dai possibili fiocchi su Roma, Firenze, addirittura Napoli e Sassari, a quelli più tradizionali della Valpadana

Proviamo a rispondere a tutti i quesiti che i lettori ci hanno posto in queste ore?

In primo piano - 10 Febbraio 2010, ore 14.49

PRIMA DOMANDA Perchè è così difficile collocare esattamente le precipitazioni in questa occasione anche a pochissime ore dall'evento? Perchè si è così incerti anche sullo stato liquido o solido delle stesse? RISPOSTA Perchè la traiettoria del nocciolo freddo in quota che sta scendendo dal centro Europa verso le Alpi non è ancora chiara, c'è il modello che lo vede più ad ovest, quello che lo vede leggermente più ad est, con tutte le conseguenze del caso: minimi al suolo spostati di 100km più a sud o più ad est possono influenzare profondamente l'esito della previsione. Anche a livello termico non si riesce a valutare quanta aria fredda riuscirà a valicare le Alpi, quindi il problema è paradossalmente solo la Valpadana, perchè valori di -5°C, arriveranno tranquillamente a 1400m sino alla Campania nel corso della serata di giovedì. SECONDA DOMANDA Chi vedrà più neve e chi meno al nord? RISPOSTA: sicuramente molta neve la vedranno l'Emilia-Romagna, l'est e il sud della Lombardia, il basso Piemonte, buona parte del Veneto, un po' di neve anche sul Trentino, poca in Alto Adige, poca in Valle d'Aosta, poca sull'alta Lombardia e l'alto Piemonte, mentre la situazione ligure è ancora incertissima, tutto dipenderà dall'esatto posizionamento del minimo depressionario al suolo, e prima dell'inizio dell'evento non si potrà ormai individuare con certezza. Anche le termiche leggermente troppo alte potrebbero non consentire l'attecchimento della neve al suolo nelle zone di aperta pianura o cittadina, dove l'intermittenza del fenomeno, un certo rialzo dei valori termici diurni, potrebbe favorire un temporaneo passaggio a pioggia, ma tutto dipenderà da quanto il vento riuscirà a mantenere fredda l'aria soffiando con costanza, così come del resto è previsto. TERZA DOMANDA Chi vedrà più neve e chi meno al centro? RISPOSTA Molti rovesci di neve colpiranno con buona probabilità l'Italia centrale e per una volta segnatamente i versanti tirrenici, sfatando la crisi del Rodano verificatasi negli ultimi anni. Quindi fiocchi ad esempio a Firenze, Grosseto, Siena, ma anche in Sardegna su buona parte dell'isola, specie Sassarese, Oristanese, Barbagia, e poi rovesci di neve attesi anche a Viterbo, perchè no a Roma e su tutto il Lazio interno, magari misti a pioggia lungo il litorale. Poi la neve giungerà anche in Abruzzo interno e sull'Umbria occidentale, meno sull'Umbria orientale, poco sulle Marche e le coste abruzzesi. TERZA DOMANDA Fioccherà a Napoli? RISPOSTA Pur con termiche peggiori rispetto a tutte le altre zone, l'intensità del fenomeno temporalesco previsto sul Golfo di Napoli potrebbe scaricare qualche grosso rovescio di neve sui quartieri alti della città nella notte su venerdì, diciamo alla fine del fenomeno, quando sarà entrata maggiormente l'aria fredda. QUARTA DOMANDA E sul resto del sud? RISPOSTA Venerdì ci attendiamo neve a quote basse su tutta la Calabria interna, la Basilicata e in genere lungo la dorsale appenninica, ma non in pianura.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.03: A2 Napoli-Salerno

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Pompei (Km. 21,9) in uscita in direzione da Napoli dal..…

h 11.02: A23 Palmanova-Tarvisio

incendio

Incendio nel tratto compreso tra Pontebba (Km. 92,4) e Carnia (Km. 59,6) in direzione autostrada..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum