Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto il peggioramento step-by step: NEVE protagonista sino a quote basse

Spettacolare rotazione della saccatura.

In primo piano - 20 Marzo 2008, ore 10.21

La saccatura legata al vortice freddo che condizionerà il tempo delle vacanze pasquali sull'Italia darà vita ad una spettacolare rotazione anti-oraria della sua posizione e dunque delle correnti ad essa associate nel corso del week-end. Si comincerà infatti venerdì con correnti da WNW nelle prime ore che sull'Italia non producono un granché. Dopo poche ore ecco arrivare l'ovest netto che favorisce lo sviluppo della nuvolosità e qualche precipitazione sull'arco alpino e le regioni tirreniche. In serata ecco l'WSW e così le piogge possono invadere anche il Triveneto. Nella notte si passa al SW netto e questa volta i fenomeni guadagneranno anche gran parte della Lombardia e la Liguria. Nella mattinata di sabato poche variazioni nel letto delle correnti ma la perturbazione avanzerà anche verso sud investendo con piogge soprattutto la Campania. Intanto ecco l'aria fredda entrare dalla valle del Rodano fino alle medie quote e in alta quota superare agilmente le Alpi. Ulteriore rotazione delle correnti a SSW. Si accentuerà l'instabilità sulla Valpadana centro-orientale, solo il Piemonte rimarrà probabilmente all'asciutto. E sarà il momento dei primi rovesci di neve sin sulla Valpadana (misti a pioggia). Pasqua con lo stesso tipo di correnti e supportato al suolo da un minimo barico a "palloncino" ben piazzato su tutto il nord: rovesci di neve frequenti favoriti da un ulteriore calo termico sulla Valpadana dalla Lombardia al Triveneto e in Liguria. Per la Pasquetta il ramo ascendente del getto passerà sulle regioni centrali e sull'estremo nord-est e sarà lì che si verificheranno le precipitazioni più frequenti con neve a quote collinari, grandine e colpi di tuono. Sull'Emilia-Romagna potrà ancora nevicare al piano. Leggero Foehn al nord-ovest. Da martedì rotazione delle correnti al nord-ovest, ancora fenomeni sul medio Adriatico e sul meridione con neve sino a quote piuttosto basse, poi miglioramento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.47: A56 Tangenziale Di Napoli

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Strada Statale Domitiana e Barriera Napoli Ovest (Km. 5,5) in entr..…

h 02.16: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ferrara Nord (Km. 41,9) e Occhiobello (Km. 49,1) in direzione P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum